L’Aquila, contributi per progetti di e-commerce

 L’Aquila, contributi per progetti di e-commerce

ecommerce-

[dropcap]I[/dropcap]l bando della CCIAA aquilana promuove la realizzazione di iniziative per favorire i processi di innovazione, in particolare interventi volti all’utilizzo delle nuove tecnologie informatiche legate all’e-commerce.

Si prevede l’erogazione di contributi alle micro, piccole e medie imprese per la realizzazione di un negozio virtuale on-line o per implementare soluzioni di commercio elettronico che consentano la gestione completa di una transazione o di un ordine fino alla gestione del pagamento.

Possono richiedere il contributo, le imprese attive:

  • rientranti nella definizione di micro, piccole e medie imprese (Raccomandazione della Commissione 2003/361/CE del 6 maggio 2003 e Regolamento CE n. 800/2008)
  • regolarmente iscritte nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio dell’Aquila ed in regola con i contributi
  • non essere sottoposte a procedure concorsuali, né essere in liquidazione volontaria, stato di fallimento, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente.

Nello specifico, sono previsti contributi fino ad un massimo di € 3.000, relativi alla copertura del 50% delle spese sostenute relative a:

  • l’acquisizione di strumenti e programmi destinati alla creazione o alla promozione di siti orientati al commercio elettronico che consentano la gestione completa di una transazione o di un ordine fino alla fase del pagamento (e-commerce)
  • l’acquisizione di consulenze e servizi in materia di commercio elettronico
  • la promozione su web dei siti di commercio elettronico
  • la ristrutturazione, il potenziamento o l’ampliamento di un sito già esistente (a condizione che non si sia stati beneficiari già di contributi pubblici).

Le domande dovranno pervenire, esclusivamente tramite PEC, entro e non oltre mercoledì 26 novembre 2014, al seguente indirizzo: cciaa.laquila@aq.legalmail.camcom.it.

Per saperne di più.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.