Una redazione di oltre 50 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

L’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale festeggia 30 anni e presenta la prima edizione del Forum italiano dedicato all’AI

Designed by Freepik

Per celebrare i suoi primi 30 anni, l’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AI*IA) ha deciso di cambiare marcia e organizzare l’AI Forum, il primo evento accademico italiano interamente dedicato all’Artificial Intelligence a favore delle imprese. L’appuntamento, annunciato oggi a Trento durante la 17ma Conferenza Internazionale dell’Ai*IA, sarà per giovedì 11 aprile 2019 presso il Pavillon in piazza Gae Aulenti a Milano.

Fondata nel 1988 per promuovere la ricerca e la diffusione delle tecniche proprie dell’intelligenza artificiale, l’Associazione è oggi l’organismo accademico più autorevole in Italia sul tema AI e conta 1.000 membri tra ricercatori, professori universitari e società. Consapevole delle enormi potenzialità proprie dell’intelligenza artificiale, della sua forza disruptive e del grado di maturità raggiunto da molte tecnologie e nuovi paradigmi, l’AI*IA mira a creare in Italia un tessuto connettivo volto a trasferire la ricerca di base e applicativa nell’ambito dell’AI alle imprese per supportare lo sviluppo e la crescita del Sistema Paese.

“I nostri ricercatori sono terzi al mondo per articoli pubblicati a ricercatore e l’altissimo numero di citazioni – fra le più alte al mondo – ne esalta la rilevanza. Il fatto che la più grande conferenza internazionale (IJCAI) si terrà, insieme a quella europea, a Bologna nel 2022, che un Italiano è invited speaker nella conferenza IJCAI dell’anno prossima in Cina, e che lo stesso ricercatore è program chair per la conferenza Europea del 2020, sono segni che la ricerca italiana è valutata egregiamente a livello mondiale – afferma Piero Poccianti, presidente dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale – Ora dobbiamo solo appropriarci di questo orgoglio, responsabilità e potenzialità anche in Italia, e l’organizzazione dell’AI Forum sarà l’occasione per coinvolgere Istituzioni e imprese in questa rinascita”.

Una mission importante e ambiziosa in cui l’Associazione crede fermamente, rendendo l’AI Forum il più grande e significativo evento annuale dedicato alle soluzioni AI per le imprese in Italia. Il format, ideato e promosso dall’AI*IA per costruire un collegamento forte e vincente tra ricerca e industria, offrirà ai partecipanti l’opportunità di condividere l’evoluzione tecnologica guidata dalla Intelligenza Artificiale e promuoverne lo sviluppo grazie alla sua applicazione nelle aziende.

Un passo fondamentale e necessario nel nostro Paese perché questa tecnologia, non nuova visto che si festeggiano i 30 anni dell’Associazione e che sono passati 62 anni dalla sua definizione, sta realmente rivoluzionando non solo le abitudini e i modi di vivere delle persone, ma anche il mondo del business. Il giro d’affari mondiale per i sistemi di AI e cognitive computing dovrebbe, infatti, raggiungere – secondo le stime della società di ricerca IDC – 19,1 miliardi di dollari nel 2018, con un aumento del 54,2% rispetto a quanto speso nel 2017. Entro il 2021, invece, dovrebbe arrivare alla cifra record di 52,2 miliardi di dollari con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 46,2% nel periodo 2016-2021.

“È importante che le aziende comprendano la straordinaria evoluzione tecnologica in atto e siano capaci non solo di adeguarsi, ma anche di anticipare le trasformazioni e gli strumenti necessari per competere in un mondo in continuo e rapido progresso – conclude Poccianti – Ecco perché diventa imprescindibile acquisire un’alfabetizzazione tale per capirne potenzialità e limiti, così da poter valutare in modo più critico e consapevole le soluzioni offerte o instaurare proficue collaborazioni con il mondo dell’università e della ricerca, come già avviene in molti altri Paesi”.

Per supportare il nuovo corso l’Associazione, oltre a rinnovare il sito (www.aixia.it), si è affidata con accordi pluriennali a Digital Events – la società del gruppo Marketing Multimedia dedicata alla relazione tra imprese attraverso eventi e congressi – per la ideazione e organizzazione di AI Forum e a Doppia Elica, agenzia di comunicazione e relazioni pubbliche specializzata in ambito digital e tech, per le attività di ufficio stampa, digital PR e social media management.

About AI*IA

L’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AI*IA) è l’organismo accademico più autorevole in Italia nel campo dell’AI. L’associazione scientifica senza fini di lucro fondata nel 1988 con lo scopo di promuovere la ricerca e la diffusione delle tecniche proprie dell’intelligenza artificiale, conta oggi più di 1.000 membri tra ricercatori, professori universitari e società. La sua mission si focalizza nella corretta divulgazione dell’intelligenza artificiale intesa come formazione, ricerca e sviluppo di nuovi paradigmi e tecnologie a favore delle imprese e del Sistema Paese.

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.