Lavoro: Cgil, 6,3 mld di ore di cig, il bilancio di 6 anni di crisi

 Lavoro: Cgil, 6,3 mld di ore di cig, il bilancio di 6 anni di crisi

cig-1

[dropcap]C[/dropcap]irca 6 miliardi e 300 milioni di ore di cassa integrazione, richieste e autorizzate, in sei anni esatti di crisi. Con i dati di ottobre sul ricorso alla cig, infatti, è possibile tracciare un bilancio di questa grande e lunga crisi, da quando cioè nel settembre del 2008 la crisi finanziaria (giunta all’apice con il fallimento della Lehman Brothers il 15 settembre) comincia a dispiegare i suoi effetti sull’economia reale, per arrivare alle ore registrate lo scorso mese. Ricostruendo i dati contenuti nei rapporti sulla cassa dell’Osservatorio Cig della Cgil Nazionale emerge così che da settembre 2008 a ottobre 2014 si sono totalizzate poco meno di 6 miliardi e 300 milioni di ore di cassa integrazione.

L’ultimo quadrimestre del 2008, con 87.396.558 di ore registrate, segna la prima decisa accelerazione nella richiesta di ore di cig (saranno infatti 188.821.707 le ore totalizzate a fine anno). L’anno dopo la cassa raggiunge 918.146.733 di ore richieste mentre nel 2010, con l’introduzione della cassa in deroga, si tocca il picco con 1.203.638.249. Il 2011 si chiude invece con 953.506.796 di ore e quello successivo, il 2012, si segnala per essere il secondo anno ‘record’ dopo il 2010 per un 1.090.654.222 di ore richieste e autorizzate. Lo scorso anno invece si sono totalizzate 1.075.862.355 di ore, il terzo peggior anno di sempre. Sommando a questi numeri le ore messe a segno nei primi dieci dell’anno in corso, ovvero 937.339.812 ore di cig, si raggiunge quota 6.266.544.725.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.