Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Lazio, finanziamenti a PMI, Consorzi, liberi professionisti

Con l’ obiettivo quello di finanziare a tasso zero imprese e consorzi in difficoltà, viene attivato un Fondo Rotativo per il Piccolo Credito grazie alle risorse del POR FESR Lazio 2014-2020 e ai fondi regionali.

Il Fondo, finanziato con 39 milioni di euro, sostiene la concessione diretta di prestiti a imprese già costituite e con storia finanziaria, con difficoltà nell’accesso al credito.

Possono presentare domanda di agevolazione i seguenti soggetti beneficiari:

  • Le Piccole e medie imprese (Pmi)
  • I Consorzi e le Reti di Imprese
  • I liberi professionisti

Tali soggetti devono essere costituiti da almeno 36 mesi; aprire, al massimo entro la data dell’erogazione del finanziamento agevolato, una sede operativa nel Lazio; per i liberi professionisti, abbiano o intendano stabilire, al massimo entro la data dell’erogazione del finanziamento agevolato, il luogo di esercizio dell’attività nel Lazio; abbiano un’esposizione complessiva limitata a 100.000 euro nei confronti del sistema bancario sui crediti.

Le richieste di accesso all’agevolazione possono essere presentate esclusivamente online sul portale Farelazio.it, accedendo alla pagina dedicata al Fondo Rotativo per il Piccolo Credito. Il fondo è attivo fino a esaurimento delle risorse disponibili.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.