Una redazione di oltre 50 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Le 30 startup italiane più innovative nel campo medicale che offrono opportunità a studenti e dottori

Designed by Freepik

A livello mondiale, secondo gli studi di Startup Health, gli investimenti in startup della salute hanno raggiunto, nel 2017, quasi 12 miliardi di dollari, in crescita del 40% rispetto al 2016. Il trend è positivo, nello specifico, anche per l’Italia, Paese in cui le realtà imprenditoriali emergenti si stanno facendo riconoscere sempre più anche a livello internazionale.

In questo panorama agisce il blog “Specialisti del web“, che, in collaborazione con la startup Wauniversity, ha stilato un elenco di 30 migliori startup italiane innovative in ambito medicale.

L’obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica su cambiamenti e innovazioni italiane, che renderanno migliore la vita di tutti. Senza dimenticare le possibili opportunità nel settore, anche lavorative, per medici e studenti che consulteranno il documento, che contiene progetti di ricerca e screening genetici, tutine hi-tech per neonati, braccialetti per monitorare l’epilessia e tanto altro.

Dalla sezione dedicata del blog è possibile scaricare gratuitamente il file Pdf che elenca le realtà innovative di maggiore spicco nel 2018. Ogni startup ha la propria “slide dedicata”, con informazioni utili su fondatori, premi, finanziamenti, link social ed eventuale app di riferimento.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.