Legge di stabilità 2015: condono delle cartelle inferiori a 300 €

 Legge di stabilità 2015: condono delle cartelle inferiori a 300 €

[dropcap]L[/dropcap]a Legge di Stabilità 2015 (Legge 23 dicembre 2014, n. 190 pubblicata in Gazzetta Ufficiale 29 dicembre 2014, n. 300) ha previsto, al comma 688, una nuova sanatoria per le cartelle esattoriali di modesto importo, a partire dal 1 gennaio 2015.

In particolare è previsto il condono delle cartelle rimaste insolute dall’anno 2000 in poi e di importo inferiore a 300 euro: tali cartelle dovranno essere cancellate da Equitalia (per lo più si tratta di debiti concernenti il canone Rai o le sanzioni previste dal Codice della strada).

Obiettivo della sanatoria sarebbe quello di estinguere tutti quei casi rimasti in sospeso di modica cifra, in base ad un giudizio di bilanciamento tra i costi necessari per il recupero coattivo del credito e l’importo del credito stesso.

Il condono avverrà automaticamente senza necessità di alcuna richiesta da parte del contribuente. Va precisato che la cartella si considera effettivamente “condonata” e quindi inesigibile, solo dopo che siano trascorsi tre anni dalla sua emanazione. In altre parole, se Equitalia non sia riuscita a riscuotere il credito entro il terzo anno dall’emanazione della cartella, quest’ultima si considererà estinta e inesigibile, per cui la stessa Equitalia dovrà inviare una comunicazione all’Ente impositore ai fini della cancellazione definitiva del credito dal ruolo.

Avv. Antonella Pedone
http://www.antonellapedone.com/

Antonella Pedone

https://www.antonellapedone.com/

L'Avvocato Antonella Pedone è iscritta all'Ordine degli Avvocati di Tivoli dall'anno 2008. Laureata con lode presso l'Università La Sapienza di Roma, ha discusso la tesi "I caratteri della giurisdizione della Corte Penale Internazionale". È particolarmente competente nella gestione del contenzioso contro l'Agenzia della riscossione e della crisi da sovraindebitamento. www.antonellapedone.com

1 Comment

  • andando sul sito di equitalia sembra diversa l’interpretazione, sta di fatto che nella mia posizione on line non ho visto cancellato nulla

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.