Licenze ICP e Bei’an: a cosa servono e come ottenerle

 Licenze ICP e Bei’an: a cosa servono e come ottenerle

Ti abbiamo promesso un articolo sulle licenze ICP (Internet Content Provider) e Bei’an, ed eccoti accontentato.

Prima però di imbarcarci per questo lungo e periglioso viaggio nei vasti oceani delle leggi cinesi, alla conquista di nuovi mercati online, occorrono alcune precisazioni:

  1. Ci sono due tipi di ICP rilasciate dal Ministero cinese dell’Industria e della Tecnologia (MIIT). La prima è è ICP Bei’an – 京 ICP 备 – obbligatoria per tutti i siti web La seconda è la licenza ICP – 京 ICP 证 – richiesta per i siti web commerciali (vendita diretta con pagamento online).
  2. Le leggi cinesi cambiano e si evolvono a ritmi vertiginosi, inseguendo i progressi tecnologici e culturali della nazione. Ciò che oggi scriviamo quindi, potrebbe non essere valido tra un anno. Per informazioni aggiornate vi suggeriamo di consultare le FAQ CDNetworks.
  3. L’intera procedura di registrazione della licenze ICP e Bei’an è complessa e costellata di difficoltà. Il traduttore automatico, in questo caso, servirà a ben poco. Meglio farsi aiutare da professionisti, ancor meglio se madrelingua cinesi, con un ufficio registrato in Cina.

Ora chiariti questi temi, spieghiamo le vele e navighiamo alla ricerca di porti sicuri. Eccoti alcuni chiarimenti e utili informazioni, le stelle con cui orientarti durante la lunga traversata nell’oceano normativo.

L’Orsa Maggiore. Cos’è una licenza ICP?

ICP è l’abbreviazione di Internet Content Provider License in vigore dal 2000. Una sorta di numero di registrazione rilasciato dal Ministero dell’Industria e della Tecnologia (MIIT), e necessario per effettuare vendite dirette attraverso siti web localizzati in Cina. Secondo la legge cinese, tutti gli e-commerce con hosting in Cina, devono possedere tale licenza, in caso contrario verranno bloccati dagli ISP (Internet Service Provider) cinesi.

Questa licenza è dedicata alle aziende che operano principalmente su canali e-commerce (con pagamento online), o comunque tutti i siti web che consentono agli utenti di acquistare beni o servizi on-line. Ne possono far richiesta i seguenti soggetti:

  • Aziende cinesi in possesso di regolare licenza commerciale cinese.
  • Joint-Venture dove più del 50% del gruppo è di proprietà cinese.

L’Orsa Minore. Cos’è una licenza ICP Bei’an?

ICP Bei’an (o semplicemente “Bei’an”) è una licenza gestita dal MIIT, obbligatoria per tutti i siti web in Cina, siano essi informativi, divulgativi o che effettuino vendita diretta online. La Bei’an è spesso confusa con la licenza ICP, ma sono entrambe necessarie.

Nella fattispecie, questa licenza è richiesta a tutti i siti web con hosting in Cina, e la possono richiedere:

  • Aziende cinesi ed estere in possesso di regolare licenza commerciale cinese.
  • Soggetti stranieri in possesso di regolare passaporto, a patto di poter rimanere in Cina per seguire l’intera procedura.

La stella polare. Qual è la procedura da seguire?

Le procedure per richiedere le licenze ICP e Bei’an si possono effettuare online, ma differiscono per durata e complessità. In entrambi i casi avrai bisogno di:

  • un numero di rete fissa cinese;
    un numero di cellulare cinese;
    un conto Alipay (l’equivalente del PayPal in Cina) collegato ad una carta Visa/Mastercard;
    un servizio di posta cinese con inoltro internazione, o qualcuno che ritiri per voi la posta in Cina.

La procedura da seguire si suddivide in tre parti:

  1. Crea un account sul sito del MIIT inserendo e-mail e numero di telefono cellulare.
  2. Verifica la tua identità inserendo il codice alfanumerico inviato dal MIIT via SMS e email.
  3. Compila un modulo on-line con tutte le informazioni riguardanti il sito web/e-commerce, incluse nome dominio, host provider e una breve descrizione.

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, in questo caso è un oceano. Norme, licenze, foto, passaporti e altre decine di documenti da presentare, tutti in cinese, ovviamente.

Non vorrai tirare i remi in barca e rinunciare al tuo sogno di business in Cina?

Non lasciarti scoraggiare! Certo, non è semplice ottenere una licenza Bei’an, men che meno una ICP. Ma vista la costante crescita dell’economia cinese, sarebbe un vero peccato rinunciare a una grossa fetta di mercato.

In questi caso affidarsi a professionisti del settore, può rivelarsi la scelta migliore. CDNetworks, ad esempio, richiede, gestisce e ottiene per voi e la vostra azienda, ogni licenza ICP e Bei’an.

Poi non puoi andar via proprio adesso… stiamo preparando una ricetta speciale per te!

Ti aspettiamo il prossimo mese per il nuovo articolo gourmet di CDNetworks.

CDNetworks

http://it.cdnetworks.com/

CDNetworks è l’unica azienda di CDN a livello internazionale a possedere le competenze e un’infrastruttura proprietaria nei mercati della Cina e della Russia, oltre a coprire il resto del mondo grazie a una fitta rete di nodi per il content delivery. Scopri di più: cdnetworks.com

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.