L’Istat misura “l’umore” degli italiani sull’economia

 L’Istat misura “l’umore” degli italiani sull’economia

L’Istat rende disponibile un nuovo indice sperimentale: il Social Mood on Economy Index. L’indice fornisce misure giornaliere del sentiment italiano sull’economia, derivate da campioni di tweet pubblici in lingua italiana, catturati in streaming.

La procedura di produzione dell’indice seleziona ed elabora unicamente tweet il cui testo contenga almeno una parola appartenente ad un insieme filtro predisposto da esperti di dominio. La procedura analizza, con tecniche di sentiment analysis, una media di circa 50.000 tweet al giorno.

Nella sezione “Allegati” è riportata la serie storica giornaliera dell’indice, relativa al periodo 10 febbraio 2016 – 31 dicembre 2018.

Questo grafico mostra la serie storica giornaliera del Social Mood on Economy Index (linea verde) e delle sue medie mobili a 15 giorni (linea blu) e 30 giorni (linea rossa). Maggiore è il valore dell’indice, migliore è il sentiment. I punti corrispondenti ai principali picchi ed alle principali valli dell’indice sono stati annotati e sono evidenziati con un quadratino: posizionando il puntatore del mouse sul quadratino verranno visualizzati gli argomenti dominanti discussi nei tweet del giorno (quando l’elenco comprende più argomenti, essi sono riportati in ordine di frequenza decrescente).

Questo grafico mostra le serie storiche delle medie mensili dell’indice Social Mood on Economy grezzo (linea verde) e destagionalizzato (linea rossa). Il metodo di destagionalizzazione adottato è descritto in un paragrafo dedicato della nota metodologica disponibile nella sezione “Allegati”.

Questo grafico mostra l’andamento giornaliero del numero di tweet raccolti ed analizzati dalla procedura di produzione dell’indice. I punti di discontinuità della serie sono associati ad eventi di blocco della raccolta dati o alla rimozione di dati anomali derivanti da tweet “virali” giudicati fuori tema (per maggiori dettagli, si veda il file serie storica giornaliera disponibile nella sezione “Allegati”).

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.