Lodi, contributi per internazionalizzare le imprese

 Lodi, contributi per internazionalizzare le imprese

CCLodi-2

[dropcap]L[/dropcap]a Camera di Commercio di Lodi sostiene l’internazionalizzazione delle imprese della provincia attraverso l’erogazione di contributi per la partecipazione a manifestazioni fieristiche  e a missioni economiche a carattere internazionale in Italia e all’estero in programma per l’anno 2015.
Sono riconosciute “internazionali” le manifestazioni riportate nel calendario definito dal Coordinamento Interregionale per le Fiere, organismo della Conferenza delle Regioni (elenco delle fiere riconosciute calendario fiere 2015).

La dotazione finanziaria complessiva è pari a 70.000 euro.

Il contributo è stabilito nella misura del 50% delle spese complessive ammesse (al netto dell’IVA), anche cumulate. In particolare, sono previste tre tipologie di contributo concedibile:

  • Fiere all’estero – destinazione UE: contributo massimo di 2.000 euro (con una spesa pari ad almeno 4.000 euro);
  • Fiere all’estero – destinazione extra UE: contributo massimo 3.000 euro (con una spesa pari ad almeno 6.000 euro);
  • Fiere internazionali in Italia: contributo massimo 1.000 euro (con una spesa pari ad almeno 2.000 euro).

Sono destinatarie del contributo le imprese iscritte e attive al Registro Imprese della Camera di Commercio di Lodi, che risultino in regola con il pagamento del diritto annuale camerale e con il Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).

Sono ammesse al contributo le spese sostenute per manifestazioni programmate nell’anno solare 2015, fatturate e quietanzate comunque entro e non oltre il 31 gennaio 2016.

La domanda deve essere inviata esclusivamente in modalità telematica entro il 30 novembre 2015 all’indirizzo cciaa@lo.cert.legalmail.it.

Consulta il bando completo

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.