Una redazione di oltre 50 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Lombardia: 10 milioni per valorizzare l’innovazione nella moda

Background vector created by freepik – www.freepik.com

Uno stanziamento di 10 milioni di euro per sostenere l’innovazione nella moda. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda Lara Magoni.

MISURA ‘FASHIONTECH’ – La misura ‘Fashiontech-Progetti di Ricerca & Sviluppo per la moda sostenibile’ sostiene l’innovazione del settore moda finanziando progetti di R&S (ricerca industriale e sviluppo sperimentale) finalizzati alla sostenibilità, declinata sotto il profilo ambientale, con un’attenzione particolare anche dal punto di vista etico e sociale. Possono partecipare gruppi di imprese, da 3 a 6, che presentano progetti innovativi nel settore della moda.

MODA E DESIGN VOLÀNI DELL’ECONOMIA – “Regione Lombardia – ha spiegato Magoni – crede fermamente nel settore della moda e del design, volani economici strategici a livello nazionale e internazionale. E, proprio in concomitanza con la presentazione della Fashion Week dedicata all’universo femminile, questa misura intende valorizzare le eccellenze dei nostri territori, per dar vita a progetti emblematici in grado di esaltare lo spirito innovativo del nostro tessuto imprenditoriale”.

MODA VOLÀNO STRATEGICO PER L’ECONOMIA REGIONALE E NAZIONALE – Il settore della moda è un volano trainante per l’economia lombarda e nazionale: da una recente elaborazione della Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi, emerge che le imprese della moda in Lombardia sono 33.600 (prima regione in Italia), sulle 221.191 a livello nazionale.

Per numero complessivo di imprese, Milano domina con 13.196, seguita da Brescia con 3.773, Bergamo con 3.285, Varese con 3.213. Superano le 2.000 anche Como e Monza e Brianza. L’Export lombardo di moda nel mondo tocca quota 9.987.694.473 euro nei primi nove mesi del 2018, +3,6 per cento rispetto all’anno precedente, una crescita superiore a quella italiana (+2,3 per cento), rappresentando un quarto del totale nazionale che è di 39.244.757.592 miliardi. A far la parte del leone è sempre Milano, leader in Lombardia e in Italia per export, con un valore di 5.236.785.857 miliardi nei primi nove mesi, +6,4 per cento rispetto al 2017.

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.