Lombardia. Assegnazione di premi alle imprese per innovazioni tecnologiche brevettate

 Lombardia. Assegnazione di premi alle imprese per innovazioni tecnologiche brevettate

Bergamo

[dropcap]L[/dropcap]a Camera di Commercio di Bergamo premia le imprese della provincia che hanno realizzato interventi tecnologicamente innovativi e hanno utilizzato il brevetto quale strumento di valorizzazione e di protezione della proprietà intellettuale.

Possono partecipare al concorso le imprese con sede operativa nella provincia di Bergamo che operino in qualunque settore tranne quelli esclusi dalla normativa de minimis, e che:
risultino regolarmente iscritte nel Registro delle imprese, attive e in regola con il pagamento del diritto camerale;
in regola con il versamento dei contributi previdenziali.

La Camera di Commercio mette a disposizione un fondo di € 45.000,00 da erogare sotto forma di premi in denaro.

Sono proponibili per il premio: prodotti o processi innovativi oggetto di brevetto europeo o PCT (Patent Cooperation Treaty) concesso dal 1° gennaio 2013; domanda di brevetto per invenzione con rapporto di ricerca dello European Patent Office (EPO) pubblicato dal 1° gennaio 2013.

Saranno considerati prioritari i brevetti sviluppati in collaborazione con università, enti pubblici e centri privati di ricerca, centri di trasferimento tecnologico, servizi di innovazione di associazioni di categoria.

Ogni impresa può presentare più domande, con consegna allo sportello dell’Ufficio promozione, tramite invio per posta ordinaria o con posta elettronica all’indirizzo cciaa.bergamo@bg.legalmail.camcom.it, fino al 31 agosto 2014.

Consulta il bando completo.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.