Lombardia, contributi per l’insediamento di giovani agricoltori

 Lombardia, contributi per l’insediamento di giovani agricoltori

agricoltura-lombardia-2

[dropcap]I[/dropcap]l Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 della Regione Lombardia prevede la concessione di contributi a sostegno di giovani imprenditori agricoli e forestali. Obiettivo della misura è incentivare lo sviluppo di insediamenti agricoli tramite l’attivazione di piani di sviluppo aziendale.

I contributi sono destinati a giovani agricoltori che al momento della presentazione della domanda:

  • abbiano un’età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni non ancora compiuti;
  • abbiano maturato competenze ed esperienza professionale;
  • presentino un Piano aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola;
  • conducano per la prima volta in qualità di titolari/legali rappresentanti un’impresa individuale o società agricola o società cooperativa.

Il contributo sarà erogato in conto capitale come premio unico e ammonta a €15.000 per le aree svantaggiate di montagna, €10.000 per tutte le altre zone.

Le domande possono essere presentate alla provincia sul cui territorio avviene l’insediamento fino al 30 settembre 2014, seguendo le indicazioni date nel bando.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.