Luciano Mocci nuovo direttore generale della Federlazio

 Luciano Mocci nuovo direttore generale della Federlazio

Mocci-foto-1

[dropcap]S[/dropcap]ulla scia dei recenti rinnovi delle cariche effettuati in Federlazio, culminati con l’elezione del nuovo Presidente avvenuta nei giorni scorsi nel corso del Consiglio Generale dell’Associazione, cambia anche la figura del Direttore Generale. Il vice Luciano Mocci prende il posto di Giovanni Quintieri, storico Direttore dell’Associazione, al servizio della stessa da oltre 40, figura conosciuta e stimata da sempre negli ambienti della politica e dell’economia laziale. Mocci, 60 anni, fedele braccio destro di Quintieri negli ultimi 10 anni, può vantare anch’egli una vita spesa per l’Associazione. Inizialmente al servizio della sede di Latina, viene poi chiamato a guidare la Federlazio di Viterbo, della quale rimane Direttore per oltre 13 anni. Fino a quando approda a Roma per affiancare Quintieri nella direzione generale. Oggi assume a tutti gli effetti il ruolo di Direttore Generale della Federlazio.

«Per raggiungere obiettivi importanti, nella vita come nel lavoro, bisogna sempre avere la capacità di non dimenticare il nostro passato, la nostra storia. Con lo stesso spirito intendo guidare la Federlazio alle sfide che ci attendono, tutte finalizzate però a un processo di rinnovamento dal quale non si può più prescindere. L’economia è cambiata radicalmente in questi ultimi anni di crisi e anche il mondo delle Associazioni deve prontamente adeguarsi a questo cambiamento. Un sentito ringraziamento al direttore Giovanni Quintieri che ha servito la causa Federlazio sin dall’anno della sua fondazione nel 1972. Un “umile servitore” dell’associazione come lui stesso ama definirsi». Questa la dichiarazione del nuovo Direttore Generale della Federlazio, Luciano Mocci.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.