Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Macchinari Innovativi, trasferiti i fondi dal Mise a Invitalia

Per l’attuazione degli interventi previsti dal bando Macchinari Innovativi (Decreto Mise 9 marzo 2018) la Direzione generale per gli incentivi alle imprese del Ministero dello sviluppo economico ha disposto il versamento complessivo di € 50.085.786,67 a Invitalia (Decreto Direttoriale del 12 dicembre 2018).

L’Agenzia per lo sviluppo è infatti il soggetto attuatore dell’incentivo, dalla fase di sottoscrizione del finanziamento, fino all’erogazione delle agevolazioni alle imprese beneficiarie.

I fondi sono stati così ripartiti:

  • € 42.298.666,67 dedicati all’erogazione di finanziamenti agevolati in favore di progetti coerenti con l’Azione 3.1.1 del PON IC;
  • € 7.787.120,00 dedicati all’erogazione di finanziamenti agevolati in favore di progetti coerenti con l’Azione 4.2.1 del PON IC.

Il trasferimento dei fondi è avvenuto in conformità all’art. 38, paragrafo 1, lettera b) del Regolamento UE n. 1303/2013.

Si ricorda che la misura Investimenti Innovativi (Macchinari Innovativi) ha l’obiettivo di sostenere la realizzazione di programmi di investimento diretti a consentire la transizione del settore manifatturiero verso la cosiddetta “Fabbrica intelligente” nelle Regioni meno sviluppate: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.