Mai arrendersi davanti agli ostacoli

 Mai arrendersi davanti agli ostacoli

ostacolo

L’azienda è una produttrice di integratori per il settore agroalimentare.

Il desiderata dell’imprenditore riguardo all’export era focalizzato tassativamente verso i mercati dell’est perché, secondo la sua prospettiva, altri mercati sarebbero risultati poco appetibili per la forte presenza di competitors (Europa centrale) e per l’incidenza dei costi di trasporto (aree Extra UE).

Di comune accordo abbiamo deciso quindi di seguire il desiderata dell’imprenditore.

Furono contattati i principali distributori presenti in Europa dell’est che però lamentarono da subito prezzi fuori target e livello qualitativo elevato rispetto alle necessità e abitudini locali.

Allo stato dei fatti l’imprenditore sembrava quindi aver perso le speranze e voler abbandonare il progetto all’export ma l’aver saputo individuare in fretta alcuni importatori strategici in area extra UE, e aver avuto conferma che il trasporto non avrebbe inciso così pesantemente, lo fece ricredere modificando, di conseguenza, la prospettiva. Questo ci ha permesso di concentrarci in aree semi-vergini ove la concorrenza classica europea non era così presente e radicata.

Ad oggi, a 13 mesi da inizio intervento, è stato fidelizzato un importante cliente nel middle east e sono in corso altre importanti trattative in Turchia e Medio Oriente.

Alessandro Gorni

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.