Marche, contributi per investimenti innovativi per le imprese cooperative

 Marche, contributi per investimenti innovativi per le imprese cooperative

[dropcap]L[/dropcap]a Regione Marche promuove lo sviluppo e il rafforzamento della cooperazione, sostiene l’innovazione delle imprese cooperative e ne valorizza le potenzialità per la salvaguardia, il sostegno e lo sviluppo dell’occupazione. A tal fine concede contributi in conto capitale per investimenti innovativi e progetti sperimentali per le imprese cooperative.

La Regione concede:

  • un contributo a fondo perduto per gli investimenti effettuati, proporzionale al numero dei soci lavoratori e dei dipendenti impiegati;
  • un contributo a fondo perduto per le spese di gestione sostenute nel primo anno di attività, con esclusione di quelle riferite al costo del lavoro;
  • un contributo a fondo perduto per l’assistenza tecnica attraverso un tutor in fase di avvio dell’attività, per un periodo comunque non superiore ad un anno.

Beneficiari: per il biennio 2013/2014 sono considerate di nuova costituzione le cooperative e i loro consorzi costituiti dal 1° gennaio 2012 alla data di scadenza per la presentazione della domanda di finanziamento del presente bando.

Le startup possono beneficiare un contributo non superiore al 50% delle spese (è previsto un tetto massimo di 50mila euro per ogni cooperativa) e commisurato a 10mila euro per ogni socio lavoratore dipendente. Le cooperative possono inoltre ottenere un contributo pari al 25% delle spese fino a 10mila euro e di un incentivo pari a 6mila euro per coprire i costi del tutoraggio.

Data ultima di presentazione delle domande per accedere al contributo: 18 aprile 2014.

Vai al bando.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.