Millennials, i nuovi protagonisti del consumo

 Millennials, i nuovi protagonisti del consumo

selfie-1022967_1920

Hanno tra i 18 e i 35 anni, sono i nuovi protagonisti nei mercati di tutto il mondo: cosmopoliti, nativi digitali, estroversi, omnichannel, grande spirito d‘intraprendenza e d’innovazione. I Millennials sono il futuro, soprattutto per il settore del lusso. Secondo una ricerca realizzata da Nielsen, questo nuovo segmento è composto da circa 77 milioni di persone, una significativa opportunità di guadagno per i luxury brand!

I millennials sono il più grande segmento “generazionale” nel mercato del lusso.

Una generazione ricca, eterogenea, con un grande desiderio di autenticità ed esclusività; la tecnologia fa parte del loro DNA, è la prima generazione ad essere cresciuta in un ambiente completamente digitale. Sono target facilmente raggiungibili: sempre connessi al web e ai social, obbligando le aziende a rivedere e re-immaginare completamente le antiquate strategie del marketing convenzionale e tradizionale.

Attorno a questa “Generazione Y” si stanno creando nuovi modelli di business e di comunicazione. Come afferma Angela Ahrendts, CEO di Burberry, questo è uno “tsunami digitale”, che va cavalcato da esperti surfisti, utilizzando le tecnologie per dare nuova vita ai marchi del lusso, collegandoli al mondo attraverso le piattaforme social e gli e-commerce.

«Oggi non è possibile commercializzare alcun prodotto senza il supporto delle nuove tecnologie digitali». Angela Ahrendts

Se fino a pochi anni fa i grandi marchi del lusso ignoravano la rete, fingendo di non aver bisogno di canali “cheap” e troppo “plebei” per i loro prodotti, oggi devono dunque ricredersi. I consumatori, attuali e potenziali sono tutti on-line a giudicare e recensire ogni prodotto: secondo un rapporto di Unity Marketing, il 70% dei Millennials affluents (utenti che influenzano le scelte dei loro follower in tutto il mondo, ad esempio attori, giornalisti, design, modelle etc.), ha più di un profilo social ed è connesso almeno ad una pagina di un luxury brand per conoscerne i prodotti, le novità e le news.

Pam Danziger, presidente di Unity Marketing e autrice del rapporto sopraccitato, afferma: “I Millennials usano internet per raccogliere informazioni e decidere sui loro acquisti. I brand Luxury più “smart” sfruttano questa nuova interattività dei social media per raggiungere i target, chiedere loro consigli sui prodotti ed ascoltare i loro bisogni”.

Un esempio di best practice? Net-A-Porter, un’azienda multi-brand e “e-tailer” di alta moda che ha celebrato il lancio delle sua rivista, completamente digitale, con una campagna social e un’app. “Io sono Porter” invitava le fashion-addicted di tutto il mondo a scattarsi dei selfie da “incollare” sulla copertina della nuova rivista e pubblicarli sui social, in regalo per loro buoni da spendere sull’e-commerce.

Non vi è alcun dubbio, anche per il mercato del lusso, i social e l’e-commerce rappresentano i nuovi canali di vendita e promozione.

Ampi luoghi digitali dove i Millennials si avvicinano in modo spontaneo e immediato al brand. Ma per affermarsi in questo nuovo ed allettante segmento “generazionale”, bisogna utilizzare la rete e i social in maniera corretta, esprimendosi nel lessico tipico di internet, fornendo contenuti interessanti ma nel più breve tempo possibile, offrire una user-experience unica e sicura, a partire dalle transazioni on-line.

Ricapitolando, se siete un’azienda di brand di lusso, per sedurre il ricco segmento rappresentato dai Millennials, avrete bisogno di profili social ricchi di contenuti, sempre aggiornati e di una content delivery network (rete di distribuzione di contenuti) che renda il vostro e-commerce veloce e sicuro per tutti i vostri clienti nel mondo.

Ma scegliere tra le centinaia di aziende che erogano servizi di CDN può rivelarsi molto difficile e, per meglio orientarvi nel panorama delle offerte, vi consigliamo questo interessante articolo.

Fonti:

Cos’è un “omnichannel”?
Ricerca Nielsen
Intervista a Angela Ahrendts
Unity Marketing Online

CDNetworks

http://it.cdnetworks.com/

CDNetworks è l’unica azienda di CDN a livello internazionale a possedere le competenze e un’infrastruttura proprietaria nei mercati della Cina e della Russia, oltre a coprire il resto del mondo grazie a una fitta rete di nodi per il content delivery. Scopri di più: cdnetworks.com

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.