Mini master: alla scoperta della “Lean”

 Mini master: alla scoperta della “Lean”

lean-2

[dropcap]R[/dropcap]eviviscar, società di servizi di Confindustria Belluno Dolomiti, e Gianesin Canepari & Partners di Asolo lanciano il primo Mini Master sulla Lean Organization, nove giornate di formazione per approfondire e applicare in azienda i principi Lean, un corso gratuito, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, riservato ad aziende venete del settore metalmeccanico.
Gli incontri, con orario 8.30-12.30 e 13.30- 17.30 si terranno a Belluno, nelle sedi di Reviviscar in Via San Lucano 15, dal 23 settembre al 13 novembre; le iscrizioni devono pervenire entro il 5 Settembre 2014, contattando il Servizio Formazione di Reviviscar (tel. 0437 951232-233-284; dtodesco@confindustria.bl.it; dcodemo@confindustria.bl.it; mpampanin@confindustria.bl.it).

I consulenti GC&P, esperti nell’applicazione dei principi Lean al mondo delle pmi, saranno i docenti dei diversi moduli, e guideranno i partecipanti dalla teoria alla pratica di una metodologia di comprovata efficacia per aumentare la produttività dell’azienda. Il metodo formativo prediligerà l’aspetto esperienziale, e prevederà perciò lezioni in aula con gli esperti, discussioni di casi reali e visite ad aziende che applicano con successo la Lean.
Si strutturano così due percorsi, uno in cinque giornate dedicato all’area tecnica, produzione e logistica, e l’altro di quattro giornate per approfondire la Lean nelle funzioni d’ufficio (commerciale, amministrazione, controllo gestione ecc.) e la tematica del “Lean & Green”.

Ogni partecipante può scegliere di iscriversi ad un solo percorso, oppure ad entrambi. Il primo, con lezioni il 23 settembre, 7 e 21 ottobre, 4 e 11 novembre, prevede un’introduzione al Lean Thinking, con la presentazione della classica “cassetta degli attrezzi” per operare il cambiamento organizzativo in produzione, affrontando poi le problematiche della logistica e dello sviluppo prodotto. Infine, si parlerà di “fabbrica a 0 emissioni” e di lavoro sostenibile, di ergonomia e di sicurezza.
Il secondo percorso, con lezioni il 2, 16 e 30 ottobre e il 13 novembre, affronta invece le nuove frontiere della Lean, portando questa metodologia negli uffici: nella gestione amministrativa, nel controllo di gestione e in ambito commerciale. Si parlerà non solo di ufficio efficiente, ma anche di ufficio sostenibile e si evidenzierà come la scelta “green” in tutte le aree aziendali sia fonte di risparmi ed efficienza, ma anche, se adeguatamente comunicato, uno strumento per rafforzare l’immagine aziendale in un mercato sempre più attento ai problemi ambientali.

PER INFORMAZIONI
Daniela Todesco   
dtodesco@confindustria.bl.it
tel: +39 0437951232
www.reviviscar.it

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.