Mise, nuovi servizi per il portale delle cooperative

 Mise, nuovi servizi per il portale delle cooperative

coop-1

[dropcap]I[/dropcap]l Mise ha annunciato che il portale delle cooperative verrà integrato da nuove funzionalità che consentiranno alle cooperative di essere aggiornate sulla propria situazione contributiva nei confronti del Ministero e di regolarizzare la stessa.

Per accedere al Portale è sufficiente inserire il codice fiscale della cooperativa e l’indirizzo di PEC.

I servizi attualmente disponibili riguardano:

  • Consultazione della posizione contributiva
  • Visualizzazione dei pagamenti effettuati con il modello F24
  • Visualizzazione degli accertamenti inviati alla cooperativa
  • Richiesta di riesame degli accertamenti contributivi
  • Dichiarazione parametri per il calcolo tributi
  • Richieste di autorizzazione alla compensazione contributiva.

Dalla schermata di riepilogo delle comunicazioni C17 (relative all’iscrizione all’Albo delle Cooperative) è possibile accedere alle funzioni di:

  • Inserimento dati C17 mancante
  • Modifica dati C17 già inseriti e “in elaborazione
  • Modifica dati già depositati presso la CCIAA, inseriti d’ufficio o inseriti dalla cooperativa.

Dalla stessa schermata c’è la possibilità di stampare una ricevuta per ogni dichiarazione inserita nel portale.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.