Molise, un avviso pubblico per promuovere lo smart working

 Molise, un avviso pubblico per promuovere lo smart working

La Regione Molise ha promosso un avviso pubblico per favorire l’adozione della modalità smart working presso le imprese del territorio. Nel dettaglio, il piano finanzia servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un programma di lavoro agile con relativo accordo o regolamento aziendale approvato.

Per partecipare, occorre predisporre le istanze secondo la modulistica predisposta dall’Amministrazione regionale sul sistema MoSEM. Il progetto è rivolto ai datori di lavoro iscritti alla Camera di Commercio o in possesso di partita IVA, dotati di almeno un dipendente. La procedura è di tipo valutativo a sportello fino ad esaurimento della dotazione finanziaria.

La finalità del provvedimento è quella di favorire l’alleggerimento dei vincoli connessi con la localizzazione della prestazione lavorativa, lasciando dunque al lavoratore la libertà di scelta, riuscendo contestualmente a mantenere la produttività aziendale e il benessere e la tutela della salute dei lavoratori e delle lavoratrici.

Il bando è attivo dall’8 aprile 2020 e sarà valido fino alle ore 18 del 30 settembre prossimoA questo indirizzo l’avviso pubblico completo con tutti i dettagli dell’iniziativa.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.