Nel 2019 in Italia sono 300 i prodotti agroalimentari di qualità riconosciuti

 Nel 2019 in Italia sono 300 i prodotti agroalimentari di qualità riconosciuti

Nel 2019 gli operatori certificati nel settore agroalimentare di qualità sono oltre 87.000, in lieve calo rispetto al 2018.

La quota di operatori Dop, Igp e Stg nel Mezzogiorno è del 41,2%.

I produttori di qualità in Sardegna rappresentano il 22,2% del totale nazionale e gestiscono quasi il 43% degli allevamenti.

Tra i prodotti zootecnici cui fa capo il maggior numero di allevamenti si confermano il pecorino romano, il pecorino sardo e l’agnello di Sardegna.

300 sono i prodotti agroalimentari italiani di qualità riconosciuti nell’Ue al 31 dicembre 2019. Erano 299 nel 2018.

Torna a salire, dopo il calo registrato nell’anno precedente, la quota femminile fra gli operatori.

La quota ‘rosa’ di operatori nelle produzioni di qualità è del 15,7%, il 31% nel settore degli Oli extravergine di Oliva.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.