Pensa strategicamente

 Pensa strategicamente

Capita a tutti, la prima cosa che diventa urgente te ne occupi…

Eppure, non è il modo migliore. Non agire di impulso, focalizza il tuo obiettivo strategico, da ora al 31 dicembre 2021.

Lo so che ne hai più di uno. E se in gennaio, guardandoti indietro, da cosa diresti “Nel 2021 la mia impresa ha lavorato bene!” “Ho preso buone decisioni come imprenditore, imprenditrice, come manager, professionista…” da cosa lo diresti?

Perché ho aumentato il Fatturato, il Margine sui miei prodotti-servizi principali, reso più costante il cash flow mensile, ho inserito un’innovazione tecnologica 4.0, aumentato il numero dei miei clienti, acquisito più reputazione nel mio settore, aperto il mercato estero…

Scegli il criterio più importante, uno solo, e usa quel criterio come linea guida delle decisioni che prenderai negli ultimi due mesi del 2021.

Attenzione: chi è a capo di un’azienda e ha una visione strategica non affida il controllo dei propri indicatori economici solo all’attività operativa della propria amministrazione. Attività fondamentale ma di tipo operativo, utile a basare le decisioni su dati e situazioni reali. Ma le decisioni di business sono in capo al leader.

Hai scelto il denaro come criterio?

Sono 3 le Strategie che Antony Robbins, business e life coach di fama internazionale, consiglia per potenziare il tuo denaro, in azienda e dal punto di vista personale: Agisci non solo come consumatore, ma come investitore. E identifica 3 strategie.

STRATEGIA N. 1: RISPARMIA DI PIÙ E INVESTI LA DIFFERENZA -taglia i costi inutili

STRATEGIA N. 2: GUADAGNA DI PIÙ E INVESTI LA DIFFERENZA – aumenta i margini dei tuoi prodotti-servizi

STRATEGIA N.3: RIDUCI COMMISSIONI E TASSE (E INVESTI LA DIFFERENZA) – intervieni sul bilanciamento cash flow in entrata- in uscita.

Rispetto a quell’unico specifico obiettivo strategico prioritario, definisci un piano di azione. Ogni tua azione di business sarà orientata al rendere possibile quel risultato.

Articola un action plan attuativo.

Se il tuo Obiettivo strategico è allineare il cash flow in entrata con il cash flow in uscita, per ridurre il ricorso agli anticipi delle banche e risparmiare sugli interessi passivi, agisci su tutti i fronti: quando acquisti materie prime o semi-lavorati, negozia i termini di pagamento, allineando il cash in uscita sulla base del cash flow in entrata. Rinegozia i tempi di pagamento con i Clienti, rendendoli mensili, anche a fronte di un (piccolo) sconto. Proponi contratti rolling, con attività fatturate e pagate ogni mese.

Non lamentarti. Non dire che non puoi. Pensa- decidi-agisci. Diventa più forte, più intelligente, più abile.

Pensa strategicamente. Identifica il tuo obiettivo strategico prioritario e concentrati su come raggiungerlo. Agisci in maniera decisa ed efficace per realizzarlo. Attiva energia intorno a te. Non tenere solo sulle tue spalle tutto il peso della responsabilità. Coinvolgi i tuoi team di lavoro, delega le attività spiegando qual è l’obiettivo comune.

«Anticipare e diversificare. I migliori fra i migliori sono veloci. Anticipano. Molte persone brillanti sono pessimi investitori, perché non hanno la capacità di prendere decisioni»

Warren Buffet – grande investitore

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.