Prato, contributi a sostegno delle neoimprese

 Prato, contributi a sostegno delle neoimprese

ccia-prato-2

[dropcap]L[/dropcap]a Camera di Commercio di Prato vuole aiutare chi ha da poco avviato un’attività grazie all’erogazione di un contributo fino a 2,500 euro per ogni impresa.
Tale contributo in conto capitale andrà a sostenere parzialmente (30 %  sul totale) le spese ammissibili relative a programmi di investimento, i quali devono presentare le seguenti caratteristiche:

  • essere coerenti con l’attività svolta dall’impresa;
  • avere un importo pari almeno a 3.000 euro;
  • prevedere l’acquisto di beni di nuova fabbricazione.

Possono accedere al beneficio le imprese che:

  • svolgono le attività nei settori del commercio, del turismo, dell’artigianato, dell’industria e dei servizi;
  • sono iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Prato da non più di 24 mesi ed aventi la sede operativa o unità locale oggetto dell’investimento nella provincia di Prato;
  • sono attive all’atto della presentazione della domanda;
  • sono in regola col pagamento del diritto annuale;
  • non soggette ad amministrazione controllata, ad amministrazione straordinaria.

La domanda di contributo, compilata tramite l’apposito form, può essere trasmessa a partire dall’1° aprile 2015 fino al 30 ottobre 2015 con una modalità tra le seguenti:

  • a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno alla Camera di Commercio all’indirizzo indicato sul modulo di domanda,
  • a mano, esclusivamente all’Ufficio Protocollo dell’Ente, in Via del Romito 71 -1° piano, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00,
  • tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo protocollo@po.legalmail.camcom.it.

L’intera documentazione è disponibile sul sito della CCIAA di Prato.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.