Puglia, aiuti alle piccole imprese del settore turistico

 Puglia, aiuti alle piccole imprese del settore turistico

Puglia-2

La Regione Puglia eroga aiuti agli investimenti iniziali alle piccole imprese operanti nel Settore Turistico. In considerazione dell’aggravamento della crisi economica, la scadenza dell’Avviso è stato prorogato al 30 giugno 2014.

Beneficiari:

  • piccola impresa che occupa meno di 50 dipendenti e realizza un fatturato annuo o un totale di bilancio non superiori a 10 milioni di euro;
  • micro impresa che occupa meno di 15 dipendenti e realizza un fatturato annuo o un totale di bilancio non superiore a 2 milioni di euro.

Sono finanziati Progetti di importo non inferiore a € 30.000 per:

  • l’ampliamento, l’ammodernamento e la ristrutturazione delle strutture turistico – alberghiere;
  • la realizzazione di strutture turistico – alberghiere attraverso il recupero ed il restauro di una pluralità di trulli e case rurali esistenti, antiche masserie, etc.;
  • la realizzazione o l’ammodernamento degli stabilimenti balneari;
  • la realizzazione e/o la gestione di approdi turistici.

L’aiuto sarà erogato in forma di contributo sul montante interessi a valere su un finanziamento erogato da un Soggetto Finanziatore. Le agevolazioni saranno calcolate, indipendentemente dall’ammontare del progetto ammissibile, su un importo massimo di € 2.000.000 per le piccole imprese e € 4.000.000 per le medie imprese.

Per maggiori informazioni.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.