Una redazione di oltre 50 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Quali sono le dimensioni del problema legato al passaggio generazionale in azienda?

passaggio-3

[dropcap]D:[/dropcap] Quali sono le dimensioni del problema legato al passaggio generazionale in azienda?

 

[dropcap]R:[/dropcap] Con il termine “passaggio generazionale” s’intende la transizione del “comando” dell’azienda dall’attuale imprenditore ad un’altra persona molto più giovane, molto spesso uno dei figli. È una fase molto critica: gli studi condotti sull’argomento mostrano che solo il 24%1) delle aziende supera il primo passaggio generazionale e solo il 14%1) supera il secondo.
A fronte del 70%1) degli imprenditori che hanno un discendente in azienda, ben l’80%1) degli imprenditori considera il passaggio generazionale un fenomeno difficile se non impossibile da gestire. A tale proposito è interessante notare che la prima generazione (quella che fonda l’azienda) si ritira, in media, dopo 322) anni mentre la seconda generazione solo dopo 212). È la conseguenza del ritardo con cui è avvenuto il passaggio generazionale (il 49%2) degli imprenditori non si ritira mai).
Il passaggio generazionale, per il nostro Paese, dove le pmi concorrono per oltre il 70%3) del Valore Aggiunto e occupano il 90%5) dei lavoratori è un vero e proprio fenomeno sociale: si stima che ogni anno circa 66.0001) imprese familiari siano coinvolte nel passaggio generazionale, se si considera che nel 2008 il numero medio di addetti per azienda era di 4.14), ogni anno il fenomeno coinvolge circa 270.000 lavoratori.

 

1) G Corbetta, L. Gnan, D. Montemerlo, Indagine sulle imprese familiari di piccole e medie dimensioni secondo il modello di indagine MassMutual, 1999.

2) Il passaggio generazionale nelle aziende, Corso di Economia Aziendale a.a. 2010-2011 Sergio Paternostro (spaternostro@unisi.it) Università degli Studi di Siena Dipartimento di Studi Aziendali e Sociali.

3) Fonte ISTAT Annuario statistico italiano 2010 Capitolo 24, Rilevazione sulle piccole e medie imprese e sull’esercizio di arti e professioni; Rilevazione sul sistema dei conti delle imprese.

4) Fonte ISTAT Noi Italia 2011.

5) Fonte ISTAT Censimento generale dell’industria e dei servizi 2001 Tavola Italia.

Gaetano Comandatore
Membro fondatore di S.C.F. 2.0
Logo-Twitter-piccolo
Logo-Linkedin-piccolo Logo-Facebook-piccolo

avatar

Gaetano Comandatore

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.