Regione Lazio, OCM Vino: bandita la misura di promozione verso i Paesi extra UE

 Regione Lazio, OCM Vino: bandita la misura di promozione verso i Paesi extra UE

Quasi due milioni di euro a disposizione delle aziende vitivinicole laziali per la promozione nei Paesi extra UE per la campagna 2019/2020.

Ammonta a 1.857.593,66 euro, infatti, il finanziamento assegnato alla Regione Lazio dal Piano Nazionale di Sostegno, nell’ambito dell’Organizzazione Comune di Mercato (OCM) Vitivinicolo, misura Promozione sui mercati dei Paesi terzi.

Dell’importo totale, 1 milione e 200mila euro sono destinati ai progetti regionali; 300mila ai progetti multiregionali con capofila la Regione Lazio, 218.496 euro per i progetti multiregionali con capofila altre Regioni e i restanti 139.096 per il saldo dei progetti della campagna 2018/2019.

Saranno considerati ammissibili al sostegno esclusivamente i progetti per i quali risulta un contributo minimo non inferiore a 25mila euro per ciascun Paese terzo o mercato del Paese terzo. I contributi potranno coprire fino al 50% del costo dei progetti per la promozione delle aziende.

Più nel dettaglio, gli interventi ammessi al sostegno, consistono in “azioni in materia di relazioni pubbliche, promozione e pubblicità; partecipazione a manifestazioni, fiere ed esposizioni di importanza internazionale; campagne di informazione e studi per valutare i risultati delle azioni di informazione e promozione”.

Secondo quanto stabilito al punto 6) della Determinazione n. G08445 del 20/06/2019, sulla quale sono reperibili tutte le informazioni utili per richiedere il sostegno, le domande dovranno giungere entro le 12:00 di martedì 6 agosto 2019.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.