Rete per l’export: una risposta che può essere vincente

 Rete per l’export: una risposta che può essere vincente

rete-4

[dropcap]S[/dropcap]eguendo l’attività export di un’azienda ci siamo trovati a dover adottare una soluzione a “rete” con un gruppo di partner del medesimo settore. Si è così costituito un gruppo di imprese nel settore metalmeccanico, tutte con fatturati inferiori al mezzo milione di euro, operanti come subfornitori dello stesso committente multinazionale.

Di fronte alla minaccia di perderlo, le aziende si sono trovate costrette ad agire investendo in una rete. Unendo i propri sforzi in un primo investimento comune nel campo della R&S, hanno avuto la lungimiranza di credere nella collaborazione ancor prima che nella rete, consolidandola con la costituzione di un’impresa vettore, sotto forma di una Spa di commercializzazione dei prodotti delle singole imprese, impresa indirizzata al mercato internazionale.

Risultato: il committente multinazionale a cui erano legate inizialmente ha apprezzato i risultati della R&S e aumentato i propri ordini; nello stesso tempo sono arrivate numerose altre richieste di preventivo e ordini da altri committenti internazionali, cui le singole aziende precedentemente non avrebbero mai pensato di arrivare.

Alessandro Gorni
Responsabile Marketing e Comunicazione
Co.Mark spa
c/o Parco Scientifico e Tecnologico Kilometro Rosso
Centro delle Professioni
Via Stezzano, 87
24126 Bergamo
Tel.: +39-035-233337
Fax: +39-035-217837
Mob. Tel.: +39-347-8766148
a.gorni@comarkspa.it
www.comarkspa.it

Alessandro Gorni

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.