Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Risorse economiche per il settore pesca dell’Emilia Romagna

Misure a sostegno della pesca nella Regione Emilia Romagna, che ha appena pubblicato tre bandi per favorire l’innovazione e un’attività imprenditoriale del settore più sostenibile e attenta sotto il profilo ambientale e di salute e sicurezza sul posto di lavoro.

Fra gli interventi finanziabili ad esempio:

  • Conversione dei motori ai biocarburanti;
  • Adozione di sistemi di refrigerazione e congelamento a basso consumo energetico;
  • Acquisto di tecnologie per comunicazioni via radio e satellite;
  • Installazione di dispositivi e attrezzature che migliorano la selettività del pescato.

Le risorse stanziate per i progetti d’investimento ammissibili ammontano a quasi 3 milioni di euro. A disposizione contributi a fondo perduto, con una “percentuale di aiuto” identica per tutti i bandi: in via ordinaria, al 50% della spesa ammissibile; ma si può arrivare fino all’80% per progetti presentati da imprese che si dedicano alla pesca costiera artigianale. Al contrario, la percentuale d’aiuto è ridotta al 30%, se il beneficiario non è catalogato tra le piccole e medie imprese.

Dai link seguenti è possibile accedere ai testi integrali dei bandi, la documentazione necessaria per presentare domanda e tutte le modalità operative: il bando “Salute e sicurezza“, quello “Impatto della pesca sull’ambiente marino e protezione della specie” ed “Efficienza energetica e mitigazione dei cambiamenti climatici“.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.