Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Sardegna: 800mila euro per favorire la partecipazione delle pmi a Expo

Regione-Sardegna-1

[dropcap]L[/dropcap]a Giunta presieduta da Francesco Pigliaru ha stanziato 800mila euro per favorire la partecipazione delle piccole e medie imprese sarde all’Expo 2015.

«Le risorse saranno concesse alle aziende in forma associata», dice l’assessore dell’Industria, Maria Grazia Piras.

Il contributo, in base alle direttive di attuazione approvate, sarà fino al 75 per cento dei costi ammissibili. Le piccole e medie imprese che intendono beneficiare del contributo in regime “de minimis” dovranno fornire informazioni su eventuali altri aiuti “de minimis” ricevuti nei due esercizi finanziari precedenti e nell’esercizio finanziario in corso, in modo da garantire il rispetto del Regolamento UE in materia.

Le agevolazioni concesse – si legge nelle direttive – non potranno essere cumulate con altri aiuti di Stato.

Il provvedimento approvato dall’esecutivo prevede di rimodulare le previsioni di spesa del POR FESR Sardegna 2007-2013 riguardo alla linea di attività “Azioni di sistema e supporto all’internazionalizzazione delle imprese” con la finalità di autorizzare questa prima dotazione di 800mila euro per incentivare la partecipazione all’evento milanese. Dopo l’approvazione definitiva della delibera in Commissione consiliare competente, seguirà l’avviso pubblico con tutti i criteri per accedere al contributo.

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.