Sardegna, al via il bando “Servizi ICT per il turismo”

 Sardegna, al via il bando “Servizi ICT per il turismo”

Area geografica: Cagliari, Sassari, Nuoro, Medio Campidano, Carbonia-Iglesias, Ogliastra, Olbia-Tempio, Oristano.

La Regione Sardegna, attraverso SardegnaRicerche, promuove un bando per la concessione di interventi per favorire l’acquisizione di servizi destinati all’introduzione di strumenti ICT nelle aziende del settore turistico.

Le risorse stanziate ammontano a euro 500.000. Le agevolazioni sono destinate a incentivare l’implementazione di un insieme di strumenti gestionali informatici integrati finalizzati alla gestione dei principali processi e attività aziendali.

Destinatari del bando
Le imprese turistiche situate in Sardegna attive da almeno un anno, regolarmente iscritte nel Registro delle Imprese con un minimo di 50 posti letto.

Per accedere alle agevolazioni le imprese interessate devono presentare:

  • domanda di accesso al programma “Servizi ICT per il turismo” in regola con l’imposta di bollo e sottoscritta dal legale rappresentante
  • Piano d’intervento che si intende sviluppare redatto esclusivamente secondo le indicazioni di cui all’allegato B
  • Curriculum vitae del fornitore di servizio
  • Informativa sulla Privacy

La domanda, inserita in un unico plico recante la dicitura “Sardegna Ricerche – Servizi Ict per il turismo”, deve essere inviata tramite PEC (protocollo@cert.sardegnaricerche.it) oppure inviata a mezzo raccomandata A/R servizio di Postacelere al seguente indirizzo: Sardegna Ricerche – Ufficio REA/NET Località Piscina Manna Edificio 2, 09010 PULA (CA).

Termine presentazione: entro il 30 marzo 2014.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.