Scetticismo delle piccole imprese sulle misure della BCE. Prime conferme statistiche dal 6° Osservatorio sul credito di Fondazione Impresa

 Scetticismo delle piccole imprese sulle misure della BCE. Prime conferme statistiche dal 6° Osservatorio sul credito di Fondazione Impresa

[dropcap]T[/dropcap]ra le piccole imprese emerge un generale scetticismo verso gli strumenti adottati dalla BCE: per quasi i 2/3 degli intervistati (65,8%), queste misure non condurranno all’apertura dei rubinetti del credito; in particolare per 2 imprese su 10 non ci sarà alcun effetto mentre per il 45,9% degli intervistati potranno intravedersi verosimilmente solo pochi benefici. I risultati emergono dal sesto Osservatorio sul Credito, indagine condotta da Fondazione Impresa su un campione di mille piccole imprese con meno di 20 addetti. Queste tendenze trovano conferma a livello statistico e si verifica come queste misure non abbiano ancora consentito una ripresa dei finanziamenti.

Nel 2014, nonostante le due operazioni TLTRO di settembre e dicembre, il credito alle piccole imprese ha continuato a diminuire (-5,3% la contrazione su base annua per gli impieghi vivi che sono scesi da 151,3 miliardi di euro registrati a fine dicembre 2013 a 143,4 miliardi di euro di fine dicembre 2014).  E dal 2010 si “contano” 31 miliardi di impieghi vivi in meno per le piccole imprese con un credit crunch record in Molise (-29,7%), Calabria (-24,0%) e Marche (-23,7%). Tra le dieci province più in difficoltà Isernia, Avellino, Campobasso, Ascoli Piceno, Caltanissetta, Vibo Valentia, Varese, Biella, Macerata e Pistoia (contrazioni comprese tra il 30,76% e il 25,82%, molto più pronunciate rispetto al -17,84% su base nazionale).

Questi i principali risultati del sesto Osservatorio sul Credito di Fondazione, pubblicato in anteprima su il Sole 24 Ore del 9 marzo 2015. Scarica lo studio e i risultati per le 20 regioni e le 110 province italiane VI Osservatorio Credito FI

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.