Si parte con EasyExport, il progetto per l’internazionalizzazione delle PMI

 Si parte con EasyExport, il progetto per l’internazionalizzazione delle PMI

Nasce dall’accordo tra Co.Mark – società specializzata in servizi di Temporary Export Management – e Unioncamere il nuovo progetto che offre alle PMI italiane un sostegno concreto al loro processo di internazionalizzazione.

Si chiama EasyExport e prevede il coinvolgimento di ventuno Camere di commercio dislocate sull’intero territorio nazionale. Qui le piccole e medie imprese potranno incontrare gratuitamente i Temporary Export Specialist® (TES®) di Co.Mark che erogheranno servizi innovativi supportandone anche le attività di comunicazione e le azioni di marketing. Tali servizi si affiancheranno così a quelli già disponibili presso le strutture camerali.

I TES si occuperanno, infatti, di formare gli operatori delle Camere di Commercio trasferendo conoscenze utili per i processi di internalizzazione.

Il progetto durerà sei mesi ed è prevista l’organizzazione di numerosi seminari gratuiti.

Scopri qui quali sono le Camere di Commercio coinvolte!

Fonte: cliclavoro

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.