Sicilia, partono le domande per i contributi a favore delle imprese editoriali

 Sicilia, partono le domande per i contributi a favore delle imprese editoriali

La Regione Siciliana ha pubblicato un bando per la concessione di contributi a fondo perduto per le piccole e medie imprese editoriali siciliane per fronteggiare gli effetti economici della pandemia da Covid-19.

Il contributo massimo ottenibile da ciascuna azienda richiedente è di ventimila euro in base al numero di domande arrivate. Secondo quanto stabilito dal bando, per ottenere il contributo le piccole e medie imprese editoriali devono avere sede legale e/o operativa in Sicilia; essere regolarmente costituite e attive alla data del 31 dicembre del 2020 ed alla data di presentazione della domanda; non essere in stato di scioglimento o liquidazione, né sottoposte a procedure di fallimento, liquidazione coatta amministrativa e amministrazione controllata; e devono essere in regola con la normativa antimafia.

La dotazione finanziaria complessiva prevista è pari a 1.500.000 euro.
Per tutti i dettagli, consulta il bando sul sito regionale.

Fonte: cliclavoro

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.