Silvestrini (Cna): “Per gli artigiani la crisi è sempre più acuta”

 Silvestrini (Cna): “Per gli artigiani la crisi è sempre più acuta”

“Per gli artigiani la crisi è sempre più acuta. I numeri che ci consegna Movimprese sono pesantissimi: in dieci anni le nascite di imprese artigiane sono diminuite del 40%, mentre le cessazioni calavano appena del 15%. Il numero di imprese artigiane è tornato quello del secolo scorso: poco più di un milione e 400mila, 80mila in meno rispetto a cinque anni fa”. Lo dichiara Sergio Silvestrini, Segretario Generale della Cna, commentando la rilevazione condotta da Infocamere sul Registro delle imprese delle Camere di commercio.

“La mortalità delle imprese artigiane – precisa Silvestrini – è sempre stata abbondantemente compensata da una ben più robusta voglia d’imprenditorialità e autonomia delle italiane e degli italiani. È evidente che il Parlamento non potrà non tenerne conto – conclude Silvestrini – quando verrà corretto il Ddl Stabilità”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.