Una redazione di oltre 50 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Start the Valley Up, aiuti per le startup innovative valdostane

La Giunta regionale della Valle d’Aosta ha approvato l’avviso a sportello denominato “Start the Valley Up” che mette a disposizione un milione di euro alle nuove imprese innovative della Valle d’Aosta per la realizzazione di piani di sviluppo negli ambiti della Smart Specialisation Strategy (S3), le strategie di specializzazione intelligente, secondo le indicazioni delineate dall’Europa.

Possono accedere agli aiuti:

  • le nuove imprese innovative non quotate, classificate come piccole imprese e microimprese;
  • i liberi professionisti classificati come piccole imprese e microimprese.

Le nuove imprese innovative all’atto della presentazione della domanda devono: essere iscritte al Registro delle imprese; essere operative da non meno di 6 mesi; essere costituite da non più di 5 anni; non aver ancora distribuito utili; non aver rilevato l’attività di un’altra impresa; non essere costituite a seguito di fusione; presentare un valore annuo della produzione inferiore a 5 milioni di euro; avere come oggetto sociale esclusivo o prevalente la ricerca, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi.

I liberi professionisti devono essere iscritti all’Albo professionale se richiesto e avere le stesse caratteristiche indicate dal bando per le nuove imprese innovative.

Gli aiuti sono concessi, nella forma di contributi a fondo perso, nell’intensità massima del 65% delle spese per la realizzazione del Piano di sviluppo e nei limiti dell’importo massimo di 150.000 euro.

La domanda di contributo deve essere presentata online sul sistema informativo SISPREG2014, utilizzando l’apposito formulario, prima dell’avvio del Piano di sviluppo.

L’Avviso a sportello sarà chiuso, in ogni caso, il 31 dicembre 2020.

Visita il sito della Regione per il dettaglio del bando.

Fonte: www.cliclavoro.gov.it

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.