Startup Europe, l’iniziativa di startup della Commissione Europea, lancia una nuova piattaforma di conoscenza

 Startup Europe, l’iniziativa di startup della Commissione Europea, lancia una nuova piattaforma di conoscenza
Per rispondere alla necessità di una piattaforma di conoscenza comune per le startup, investitori e istituzioni, l’iniziativa Startup Europe lancia il suo nuovo sito web http://startupeuropeclub.eu/. L’ecosistema delle startup europee è stato finora guidato solo da poche città. Ad esempio, il 76% di tutto il capitale investito in Europa dal 2013 è confluito in 10 hub che rappresentano il 30% del talent d’innovazione. Il sito web si rivolge a più persone e cerca di facilitare  la crescita e l’espansione di nuovi hub. Per catalizzare ulteriormente questo processo, Startup Europe sta anche lanciando sette nuovi progetti di costruzione di ecosistemi europei per accompagnare le startup che incontrano ostacoli alla loro crescita.

L’identificazione degli attori chiave è il primo passo cruciale per lo sviluppo e l’accompagnamento delle startup. Una piattaforma completa per condividere conoscenza e fornire la base di una soluzione che offrirà ai rappresentanti politici europei, agli investitori e agli imprenditori europei i dati più precisi che esistono. Questo assicurerà un vantaggio duraturo e competitivo per l’imprenditoria europea e un elemento importante del mercato unico digitale.

Impegno in tutta Europa a livello internazionale
Il 76% di tutto il capitale investito in Europa dal 2013 è confluito in soli 10 hub che rappresentano solo il 30% del gruppo di talenti. Ciò equivale a 29 città in tutta Europa che attraggono oltre 100 milioni di dollari di capitale investito solo nel 2019. Con questo in mente, Startup Europe chiama alla costruzione di nuovi ecosistemi, sul proprio sito web, e cerca di creare sinergie fra i progetti che cercano uno sviluppo. Con l’88% delle startup che pianificano un’ulteriore crescita internazionale verso uno o più paesi nei prossimi 12 mesi, è evidente la necessità di ecosistemi che possano aiutare in questo processo.

L’Italia partecipa all’iniziativa della Commissione Ue per le imprese innovative guidando il progetto B-HUB FOR EUROPE che si rivolge alle start-up verticali di deep tech nel settore delle catene di montaggio. L’iniziativa è finalizzata a: scoprire innovazioni ad alto potenziale, dare forma a prove adeguate di concetti e modelli di business, fornire servizi specializzati di accelerazione per superare le attuali barriere di mercato e assistere il processo di go-to-market, sbloccare nuovi canali di mercato con potenziali clienti privati/pubblici, scalare le imprese innovative attraverso cinque ecosistemi di startup in Europa.

Impegno con il nuovo pubblico
Il fondatore medio è un maschio (82,8%), con una laurea (84,8%) ha 38 anni. La maggior parte dei fondatori opera in team (in media 2,7 fondatori per ogni avvio). È quindi più importante che mai creare una piattaforma accessibile e inclusiva che incoraggi una varietà di profili a fare il grande passo come fondatori, aiutati lungo il percorso da una serie di progetti in tutta l’UE.Secondo Antonella Vulcano di INNOVA (Coordinatrice del progetto): “Partecipando all’iniziativa B-HUB FOR EUROPE tutti i partner del progetto si aspettano di contribuire alla creazione di una grande comunità in tutta Europa più consapevole dei potenziali benefici della tecnologia a catena di blocchi. Faranno valere le loro competenze e capacità per far crescere su scala europea le aziende innovative e deep-tech che cercano di coprire il problema del mercato di destinazione e di attrarre risorse finanziarie per la crescita del business.”Questo sito web rappresenta l’ambizione di Startup Europe di incoraggiare le startup a crescere nell’UE e a trovare le risorse di cui hanno bisogno. La visione è quella di dare visibilità ai diversi ecosistemi in tutta Europa che sono qui proprio per questo motivo, e sviluppare la loro capacità di creare legami commerciali sostenibili tra di loro”. Peteris Zilgalvis, Head dell’Unità.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.