Strategie e suggerimenti per effettuare conversioni attraverso “pagine di atterraggio” (landing page) / 2

 Strategie e suggerimenti per effettuare conversioni attraverso “pagine di atterraggio” (landing page) / 2

Successivamente all’ identificazione delle tre soluzioni, le aziende hanno bisogno di capire se i costi di produzione delle pagine di destinazione siano compensati dai tassi di conversione potenzialmente più elevati e dal probabile miglioramento dei risultati della campagna.

Le prime due opzioni sono le scelte più comunemente utilizzate, in particolar modo per motivi economici e per comodità, anche se risultano più costose a lungo termine.

Un’ulteriore soluzione: la home page può essere una pagina di destinazione.

Si noti che una LP può potenzialmente essere la home page, anche se questa non è la pratica migliorema può essere una soluzione se la società che utilizza questo sistema ha una gamma limitata di prodotti o l’obiettivo principale della campagna è quello di generare consapevolezza nel brand e diffondere informazioni su tutti i prodotti piuttosto che concentrarsi sulla conversione dei contatti.
I fattori di successo delle LP o minisiti e la loro efficacia dipendono dalla presenza dei seguenti fattori:  usabilità,  accessibilità, persuasione e sviluppo della fiducia nel brand.

Di seguito alcune linee guida per una maggiore efficacia delle LP e dei minisiti.

Ricordate che le linee guida sono solo linee guida e, naturalmente, hanno delle eccezioni.

Come primo punto è d’obbligo considerare che l’unico modo per essere sicuri di ciò che funziona per il pubblico e il vostro mercato è quello di utilizzare il giusto strumento di web analytics.

Come minimo, si dovrebbe facilmente essere in grado di visualizzare:

  • i dati sulla frequenza di rimbalzo (la percentuale di visitatori che lasciano la pagina senza visitarne altre);
  • i tassi di conversione (la percentuale di visitatori che completano il risultato previsto);
  • le diverse fonti di riferimento (link esterni, ricerca naturale, annunci online ecc.).

Pertinenza
A differenza delle visite casuali, gli utenti arrivano nella pagina di destinazione con un obiettivo o un’intenzione in mente; quindi la prima cosa che dovete fare è mostrare la pertinenza e aiutare gli utenti a raggiungere questo obiettivo .

Un chiaro titolo e l’organizzazione dei contenuti devono coinvolgere l’utente alla visione della LP nella sua interezza; è necessario mostrare al visitatore che hanno scelto il posto giusto per trovare la marca, il prodotto, la qualità, le informazioni o le esperienze che stanno cercando.

Uno stumento base è “la rilevanza dei testi”, che dovrebbero essere facilmente leggibili. Le prove tendono a dimostrare che i font più grandi o evidenziati danno una migliore risposta.

Inoltre dobbiamo rispondere alle domande fondamentali che il cliente ha sulla società come: Chi sei? Cosa fai? Dove sei? Posso fidarmi di te?

Segue

Stefano Calzolari 
AIR-ATLANTIS srl
cell: 366.9359910
www.air-atlantis.com

Stefano Calzolari

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.