Studio con EMF e Bocconi: l’economia circolare riduce i rischi e crea valore

 Studio con EMF e Bocconi: l’economia circolare riduce i rischi e crea valore

Le strategie legate all’economia circolare possono ridurre i rischi degli investimenti e generare rendimenti risk-adjusted superiori, secondo il white paper “The circular economy as a de-risking strategy and driver of superior risk-adjusted returns”, realizzato da Università Bocconi, Ellen MacArthur Foundation e Intesa Sanpaolo.

Lo studio “The circular economy as a de-risking strategy and driver of superior risk-adjusted returns” è articolato in tre sezioni:

  • la prima dedicata al fatto che l’economia circolare è fondamentale per contrastare il cambiamento climatico e raggiungere obiettivi legati ad altre sfide globali, offrendo al tempo stesso nuove e migliori opportunità di crescita
  • la seconda sostiene l’idea che le aziende che adottano modelli di business circolari possano ridurre il proprio profilo di rischio
  • la terza analizza la strategia di Intesa Sanpaolo per coglier le opportunità offerte dall’economia circolare.

Il paper racconta come Intesa Sanpaolo utilizzi concretamente i risultati della ricerca accademica per orientare la propria attività in ambito di sostenibilità e circolarità.

Nel corso degli anni, Intesa Sanpaolo ha potenziato lo sviluppo di competenze interne e capacità distintive nel mercato tra cui l’adozione di politiche creditizie che favoriscono le aziende che investono in economia circolare, come ad esempio il plafond Circular Economy con cui la Banca ha vinto l’edizione 2020 del “Premio dei Premi”.

Intesa Sanpaolo e la sua reputazione in ambito di sostenibilità sono stati recentemente oggetto di studio anche da parte dell’Oxford University Centre for Corporate Reputation nella ricerca ”How Intesa Sanpaolo bank embraced the circular economy”.

La ricerca, realizzata da Mark Hughes-Morgan e Dennis West, Oxford University Centre for Corporate Reputation – Saïd Business School, ricostruisce il progressivo coinvolgimento della Banca nell’economia circolare, approfondendone le motivazioni, i progressi raggiunti e le sfide reputazionali affrontate nel percorso.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.