Tags : area rossa

STUDI CONFARTIGIANATO – Il 52% del made in Italy e

Con la nuova ordinanza del Ministero della salute dello scorso 20 novembre, l’Abruzzo è entrato nell’area rossa, portando ad una ulteriore modifica del precedente quadro delle tre aree di rischio. Con la nuova configurazione territoriale, in area rossa, caratterizzata da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto, si collocano Abruzzo, Calabria, Campania, Lombardia, Piemonte, Toscana, […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – L’‘Area rossa’ diventa la più estesa, con

A seguito dell’ordinanza del Ministero della salute dello scorso 13 novembre entrano da ieri nell’area arancione le regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Marche mentre l’area rossa si estende, comprendendo Campania e Toscana, portando alla modifica del precedente quadro delle tre aree di rischio. Peggiorano le condizioni di gravità e di rischio dell’epidemia per cinque territori […]Read More