Tags : commodity

L’aumento del costo delle commodity mette a rischio i margini

Le valute dei Paesi produttori di materie prime, come il dollaro canadese e la corona norvegese sono già in robusto apprezzamento e si prevede che almeno fino a fine anno si assisterà ad ulteriori rialzi. Seguiranno le valute degli emergenti non appena la lotta alla pandemia avrà segnato qualche vittoria. Per evitare impatti, le aziende importatrici possono coprirsi dal rischio di cambio.Read More

Prezzi delle commodity: Prometeia prevede un rialzo

Ad inizio 2017 i prezzi delle materie prime hanno confermato la tendenza rialzista che aveva caratterizzato lo scorso anno. Nel primo trimestre l’indice Prometeia in euro ha infatti mostrato una crescita vicina al 6% (+4% in dollari) che segue l’apprezzamento del 5% osservato nel trimestre precedente.Read More