Tags : confartigianato

STUDI CONFARTIGIANATO – Tempi per appalti in Italia +37,5% rispetto

L’analisi dei dati della Banca Mondiale contenuti nel report ‘Doing Business 2020’ consente, nell’ambito dei rapporti con la pubblica amministrazione, di analizzare la performance relativa alla durata di un appalto a carattere infrastrutturale tipo, dato dalla riasfaltatura di 20 km di una strada a doppia corsia, non autostrada, con un costo di 2,5 milioni di dollari senza lavori […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – Trend di settori e imprese nella seconda

A quasi un anno dallo scoppio dell’epidemia da Covid-19 le ripercussioni sull’economia italiana, europea e mondiale, risultano di ampiezza straordinaria e gli effetti sui diversi settori e il sistema delle imprese sono delineati nel 10° report Covid-19 ‘Seconda ondata Covid-19 e trend di economia e MPI ad inizio 2021’ presentato nel corso di un webinar […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – Persistono problemi di liquidità per il 33,9%

La diffusione dell’epidemia da Covid-19 e gli interventi per contrastarla hanno generato un duplice shock sulle imprese, il primo sui ricavi e il secondo sulla liquidità aziendale. Come evidenziato nella recente analisi di Confartigianato, nei primi dieci mesi del 2020 il valore della produzione delle imprese della manifattura, delle costruzioni e dei servizi privati a imprese e persone – […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – Nel 2020 -9,8% investimenti. Rilancio con fondi

Il recupero dell’economia italiana, ancora invischiata nella seconda ondata Covid-19, dovrà essere sostenuto da un rilancio degli investimenti, grazie al quale – sulla base di più elevati moltiplicatori fiscali – potrà accelerare la crescita del PIL. Interventi di policy e Next Generation EU per investimenti e crescita – Per accompagnare la ripresa della propensione agli investimenti sarà […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – Durante l’emergenza Covid-19 triplica l’uso del cloud,

L’analisi dei risultati dell’indagine dell’Istat pubblicati la scorsa settimana mette in luce alcuni cambiamenti nell’utilizzo da parte delle tecnologie ICT da parte delle imprese, peraltro già emersi in precedenti rilevazioni, nelle quali si evidenziava, durante l’emergenza sanitaria, per le piccole imprese un più inteso uso del digitale per la diversificazione dei canali di vendita e dell’e-commerce. […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – Il Made in Italy nel Regno Unito

L’analisi dei dati Istat pubblicati ieri evidenziano che, dopo la battuta d’arresto di ottobre, a novembre 2020 l’export verso i paesi extra Ue torna a salire in ottica congiunturale (+2,7%) e anche su base annua segna una crescita (+1,4%). Nei primi 11 mesi del 2020 l’export extra Ue scende dell’11,0%, con una maggiore accentuazione per Russia (-10,7%), […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – Lavoro, effetti crisi più marcati per giovani

L’analisi dei dati trimestrali della rilevazione continua sulla forza lavoro dell’Istat pubblicati nei giorni scorsi evidenzia che al terzo trimestre 2020 gli occupati tornano a crescere in termini congiunturali (+56 mila, +0,2%), dopo il pesante calo del secondo trimestre dell’anno, che incorpora la ricaduta del lockdown di primavera. Su base annua si evidenziano primi, pesanti, effetti della […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – PNRR, effetti su crescita e occupazione. Per

Le ultime previsioni sulla crescita per l’area Euro pubblicate la scorsa settimana dalla Bce indicano una attenuazione della recessione nel 2020 a fronte di un maggior ritardo della ripresa: nel 2020 il PIL dell’area scende del 7,3% a fronte del -8% contenuto nelle previsioni di settembre della Banca, mentre nel 2021 è previsto salire del 3,9%, a fronte […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – Italia ‘giallo-arancio’: 53% dell’artigianato in area gialla

Sul fronte dell’epidemia da Covid-19 si registra una attenuazione della seconda ondata che ha manifestato più pesanti effetti sull’Italia. Sulla base dei dati al 9 dicembre dell’Ecdc, l’agenzia dell’Unione Europea contro le malattie infettive, dal 20 novembre in Italia sta scendendo il rapporto tra contagi Covid-19 nelle precedenti due settimane e la popolazione. Nel confronto con […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – Nel 2020 sale a 1,6 punti di

L’Italia è nel pieno della seconda ondata di contagi, come confermano gli ultimi dati dell’Agenzia europea contro le epidemie (Ecdc): a ieri, 8 dicembre, i decessi da Covid-19 negli ultimi 14 giorni in Italia sono pari a 16,8 ogni 100 mila abitanti, ampiamente superiori ai 9,4 di Francia, ai 7,5 di Spagna e ai 6,0 della […]Read More