Tags : Covid-19

STUDI CONFARTIGIANATO – Next Generation EU: con investimenti aggiuntivi +3

Il peso della crisi Covid-19 sull’economia italiana è confermata dalle previsioni dell’Ocse della scorsa settimana, che indicano per l’Italia un calo del PIL per quest’anno del 10,5% e una ripresa del 5,4% per il prossimo anno: nel 2021 il PIL dell’Italia sarà del 5,7% inferiore al livello pre Covid-19 e di 9,4 punti inferiore al livello del 2007, […]Read More

Al 31 agosto denunciati 52.209 contagi sul lavoro da Covid-19

Rispetto al monitoraggio effettuato alla fine di luglio, le infezioni di origine professionale segnalate all’Inail sono 846 in più, di cui 323 riferite a contagi nel mese di agosto. I casi mortali sono 303 (+27, per lo più distribuiti tra marzo e aprile), pari a circa un terzo dei decessi registrati dall’inizio dell’anno.Read More

Terzo Rapporto Anmil sulla salute e sicurezza nei luoghi di

Lo studio, presentato nella Sala della Protomoteca in Campidoglio, alla presenza di esponenti del mondo istituzionale, giuridico e accademico, approfondisce i principali interventi del legislatore, della giurisprudenza e della ricerca in materia. La ministra del Lavoro e delle Politiche sociali Nunzia Catalfo: “È stato importante il ruolo ricoperto dal Ministero e dall’Inail nella sottoscrizione del protocollo sulla sicurezza”.Read More

Assolombarda e Camera di Commercio chiamano a raccolta le startup

Prende il via oggi la call for ideas di “MCE 4×4” rivolta alle startup innovative, con l’obiettivo di individuare progetti e tecnologie in grado di rispondere alle nuove esigenze determinate dall’emergenza Covid-19 nel campo della mobilità.   L’iniziativa rientra nell’ambito della quinta edizione di “MCE 4×4”, l’appuntamento di Assolombarda e Camera di Commercio di Milano, […]Read More

Export italiano: il motore della ripartenza – Dopo l’impatto del

Presentato il nuovo Rapporto Export di SACE “Open (again)”: dopo una fase di emergenza e complessità inedita, la ripartenza delle imprese italiane passerà ancora per i mercati esteri. Atteso importante rimbalzo in tutti i principali mercati (in particolare nelle aree Paesi avanzati, Asia e Europa Orientale e Csi) con importanti opportunità nei settori di specializzazione del Made in Italy.Read More

Fase 3, il terziario riparte con il progetto “Imprese e

La prolungata fase di lockdown ha messo in crisi interi settori produttivi dell’economia nazionale e ancora oggi moltissime imprese – soprattutto nelle filiere del commercio e del turismo – stanno vivendo una situazione di emergenza con fatturati al minimo. Per sostenere gli sforzi degli imprenditori che devono e vogliono ripartire dopo l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19, CFMT (Centro […]Read More

Disastro Covid-19: in Veneto tra aprile e giugno persi oltre

Cominciano ad arrivare i primi numeri sul “disastro Covid-19” che si è abbattuto nel mondo del lavoro e tra i dati peggiori si registra che nel Veneto tra aprile e giugno si sono perse oltre 40 mila posizioni di lavoro. Solo nel 2009 in questa regione si era avuto un trimestre peggiore dal punto di vista dell’occupazione. In […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – Nei primi sei mesi del 2020 -17%

Il comparto dei servizi ha ricevuto un pesante contraccolpo nella crisi Covid-19. I servizi, lo ricordiamo, contribuiscono al 67% del PIL e al 74,6% del valore aggiunto. Nell’artigianato quasi quattro addetti su dieci lavorano nei servizi. Nei servizi, che rappresentano l’aggregato settoriale più rilevante dell’artigianato, si concentra con il 38,9% degli addetti delle imprese artigiane, davanti al […]Read More

Il mercato U.S.A. post Covid-19 per il Made in Italy

Per l’impresa italiana è fondamentale comprendere i cambiamenti e l’evoluzione del mercato statunitense ed adeguarsi ad una realtà oggi ancor più competitiva e selettiva dove la chiave per il nuovo successo non sarà solo nell’export tradizionale come svolto finora, ma nel considerare gli USA come un mercato da sviluppare dall’interno per relazionarsi con i buyers come un player USA.Read More