Tags : credito bancario

Credito bancario: per le imprese è sempre notte

Le condizioni riservate alle micro, piccole e medie imprese restano estremamente difficili: i tassi reali pagati da una pmi italiana sono attualmente superiori a quelli degli altri Paesi europei, mentre a fine 2013 più del 60% registrava un aumento dei costi accessori del credito. Tra il giugno 2011 e il settembre 2014 il credito alle imprese è sceso dell'8,3%. È quanto emerge dall'analisi fatta dal direttore dell'Ufficio Studi di Confcommercio, Mariano Bella.Read More

Credito: interessi fino al 20% per le pmi

Credito bancario sempre più caro e inaccessibile, anche con le garanzie statali. Possono arrivare a sfiorare il 20%, infatti, gli interessi e i costi complessivi a carico di una piccola e media impresa che chiede denaro in banca sfruttando il Fondo centrale di garanzia e i Confidi. Lo rileva un’analisi del Centro studi di Unimpresa.Read More

Progressi della competitività industriale per ciascun paese UE

Dalla relazione 2014 sulla competitività degli Stati membri dal titolo "Reindustrializzare l'Europa" è emerso che durante la crisi, iniziata nel 2008, le imprese europee si sono battute con grande determinazione per mantenere la propria competitività. Nonostante questi sforzi, in mancanza di un intervento adeguato a livello di UE e di Stati membri non è tuttavia possibile superare il pesante retaggio della crisi.Read More