Tags : crisi

STUDI CONFARTIGIANATO – Le imprese reagiscono alla crisi, ma la

Il sistema delle imprese mostra vitalità e capacità di reazione alla crisi da Covid-19, ma il peggioramento mondiale della situazione sanitaria potrebbe compromettere la ripresa. L’esame dei dati pubblicati venerdì scorso dall’Istat evidenzia ad agosto 2020 un aumento dell’attività manifatturiera del 7,1% rispetto a luglio, mentre tende a stabilizzarsi l’andamento su base tendenziale (-0,5% rispetto un anno […]Read More

STUDI CONFARTIGIANATO – Le imprese reagiscono alla crisi, ma la

Il sistema delle imprese mostra vitalità e capacità di reazione alla crisi da Covid-19, ma il peggioramento mondiale della situazione sanitaria potrebbe compromettere la ripresa. L’esame dei dati pubblicati venerdì scorso dall’Istat evidenzia ad agosto 2020 un aumento dell’attività manifatturiera del 7,1% rispetto a luglio, mentre tende a stabilizzarsi l’andamento su base tendenziale (-0,5% rispetto un […]Read More

La leadership razionale in tempo di crisi

Le crisi improvvise sono quelle che mettono alla prova i vertici aziendali, distinguendo, impietosamente, i leader dai semplici capi. È il momento in cui i leader dimostrano tutto il loro valore e i capi rivelano la loro inadeguatezza. Gli eventi critici che si abbattono sull’azienda, per i quali spesso si è del tutto impreparati, impongono […]Read More

Crisi: Unimpresa, a rischio povertà 9,3 milioni di italiani

Cresce l'area di disagio sociale. Non solo disoccupazione, diventa più larga la mappa degli italiani che fanno i conti con l'assenza di posti di lavoro che è aumentata dell'1,4% dal 2016 al 2017: nel bacino dei deboli 128mila persone in più. I disoccupati sono in calo di 69mila unità, ma sono 197mila in più gli occupati precari.Read More

Crisi: Unimpresa, a rischio povertà 9,3 milioni di italiani

Cresce l'area di disagio sociale. Non solo disoccupazione, diventa più larga la mappa degli italiani che fanno i conti con l'assenza di posti di lavoro che è aumentata dell'1,14% dal 2016 al 2017: nel bacino dei deboli 105mila persone in più. I disoccupati sono in aumento di 179mila unità e sono 28mila in più gli occupati precari.Read More

I fattori chiave per sopravvivere alla crisi e cavalcare la

Trasformazioni tecnologico-strutturali, investimenti in ricerca & sviluppo e rafforzamento dimensionale sono stati i fattori chiave alla base del successo delle imprese che hanno superato indenni la crisi e che cavalcano l’attuale ripresa economica. E’ questo quello che emerge da una ricerca condotta da Crif Ratings e Nomisma sulle imprese della provincia di Bologna che sarà presentata oggi all’evento Top500 Bologna.Read More