Tags : estetica

CORONAVIRUS – Con lockdown e abusivi acconciatura e estetica perdono

Il lockdown ha provocato un aumento degli abusivi nei settori dell’acconciatura e dei centri estetici in cui operano 130.000 imprese con 263.000 addetti. Secondo Confartigianato il tasso di irregolarità in questi comparti è del 26,3%, rispetto alla media del 15,5% del lavoro irregolare nel totale delle attività economiche. Si tratta di soggetti che si improvvisano parrucchieri ed estetisti ma non ne posseggono i requisiti professionali e non […]Read More

Punti di Vista: 25 anni nel segno della qualità

Punti di Vista Hair & Body Care celebra il suo venticinquennale, consacrandosi come l'unica delle aziende europeea produrre ben 6 linee esclusive di prodotti per capelli e 2 linee di prodotti specifici per la dermocosmesi e la depilazione, tutte certificate cee e dal design fortemente innovativo. GUARDA IL VIDEORead More