Tags : innovazione

Innovation manager: firmato decreto per ulteriori 46 milioni di euro

Il Ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli ha firmato il decreto che aumenta la dotazione finanziaria di circa 46 milioni di euro per i voucher per consulenza in innovazione a favore di micro, PMI e reti di imprese. Il provvedimento è stato adottato per assegnare le risorse alle 1.784 domande di agevolazione di imprese che non era stato possibile finanziare lo scorso 20 dicembre, quando […]Read More

Online bando InnoAid Puglia per il rinnovo e l’avanzamento teconologico

Grazie ad un avviso pubblico, la Regione Puglia intende sostenere le imprese nell’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale attraverso il bando Innoaid. L’iniziativa coinvolge tutti i progetti di innovazione legati alle seguenti tre “Aree di Innovazione”  di maggiore interesse per la Regione Puglia. Le aree coinvolte e citate nel documento di “Strategia […]Read More

Come avviare un DIH o HUB con i finanziamenti a

La creazione degli HUB o DIH costituisce un trampolino di lancio e supporto per tutte le nuove imprese o startup che si stanno immettendo per la prima volta nel campo del lavoro. Anche queste, essendo riconosciute come attività a supporto per lo sviluppo tecnologico, possono beneficiare di finanziamenti a fondo perduto erogati dalla Comunità Europea. […]Read More

Voucher 3I per finanziamenti sui brevetti alle start up innovative

Pronto al lancio il bando “voucher 3I”, la nuova misura d’investimento pensata per le start up innovative. Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n. 283 del 3/12/2019 del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 18 novembre 2019, sono stati stabiliti i criteri e le modalità di attuazione della misura “Voucher 3I – investire in innovazione” dedicata alle start […]Read More

Il Chief Innovation Officer, un “regista di idee”: nel 2025

In occasione dello StartupItalia Open Summit (#SIOS19), Università di Pavia e Startupitalia presentano i dati sul primo studio italiano sul “responsabile dell’innovazione” in azienda, presente al momento solo nel 2,2% casi, ma in fase di ascesa esponenziale. Le donne che ricoprono un ruolo come CInO in Italia sono solo il 9,5%, a fronte di una media del 14,7% rilevata dal campione di imprese europee e statunitensi analizzate.Read More