Tags : internazionalizzazione

STUDI CONFARTIGIANATO – Completo recupero del made in Italy in

Nei primi tre trimestri del 2021 mentre le vendite all’estero del manifatturiero crescono del +5,2% rispetto ai livelli pre-Covid-19, anche il made in Italy nei settori di MPI – alimentari, moda, mobili, legno, metalli e altre manifatture torna in territorio positivo (+1,9%), migliorando la ‘crescita zero’ del primo semestre dell’anno. Dopo il pesante calo nel 2020, nel corso del […]Read More

Il Made in Italy campione dell’Export

Con 130 mila aziende esportatrici e un valore di 332 miliardi di euro nel 2021, l’export e il made in Italy trainano la crescita del PIL italiano. L’introduzione di nuove tecnologie digitali in ambito logistico e di supply chain stanno fortemente rivoluzionando un settore chiave per l’internazionalizzazione delle PMI.Read More

Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna regine dell’export made in Italy

Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna sono le regine dell’export italiano: vantano infatti più della metà delle imprese esportatrici tricolore e complessivamente il valore delle loro vendite all’estero è pari al 55% del totale Italia. Solo la Campania, tra le regioni meridionali, tallona il gruppo di testa guidato dal Nord e dal Centro, andando a posizionarsi al […]Read More