Tags : lockdown

Consistente ripresa delle partite Iva dopo il lockdown

Nel terzo trimestre del 2020 sono state aperte 104.904 nuove partite Iva con un incremento di circa il 3% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. Da segnalare il consistente aumento rispetto al trimestre precedente (+10,2%) che evidenzia una consistente ripresa dopo il periodo di lockdown. La distribuzione per natura giuridica mostra che il 71,1% delle nuove aperture di partita […]Read More

Allarme CGIA: l’artigianato non regge l’urto del Covid. Un nuovo

Anche a causa del Covid, l’artigianato è sempre più in affanno. Nei primi 6 mesi di quest’anno le imprese del settore sono diminuite di 4.446 unità; facendo scendere il numero complessivo presente in Italia a quota 1.291.156. Sia nel I (-10.902) che nel II trimestre 2020 (+6.456) i saldi sono stati tra i peggiori degli ultimi […]Read More

Osservatorio Pulse – TeamEQ Ottobre 2020: i nostri team durante

TeamEQ, la piattaforma online di Team Analytics e Team intelligence nata nel 2016 tra Milano, Silicon Valley e Barcellona, ha pubblicato oggi i risultati del suo Osservatorio Pulse    ottobre 2020 sul sentiment dei team di lavoro misurato su nove parametri chiave che spaziano da fiducia a benessere, passando per motivazione di team, conflittualità, motivazione personale, […]Read More

Preparare i retailer al business nel post-lockdown

Il settore del retail è in uno stato di mutamento. Mentre le vendite a livello eCommerce potrebbero superare tutte le aspettative, molti negozi fisici sono ancora chiusi. Nonostante il lockdown, tuttavia, i retailer hanno ancora scorte di magazzino da ricollocare e devono garantire la Customer Experience promessa. Nell’ultimo mese, abbiamo visto molti retailer apportare rapidi […]Read More

Il costo sui mercati internazionali del necessario lockdown

La flessione delle quote di domanda mondiale detenute dal Belpaese La crisi sanitaria sta modificando i rapporti di forza sui mercati internazionali. Nel secondo trimestre 2020, il blocco delle attività produttive ha drasticamente ridotto le quote di mercato detenute delle imprese italiane nell’arena internazionale. A fronte di una flessione del commercio mondiale in euro pari […]Read More

CENSIS – Italiani impauriti, boom del risparmio: l’aumento di liquidità

Il 68% dei cittadini ha paura per la situazione economica familiare. Vince la cautela. Anche se le entrate del 71% dei percettori di reddito non sono state intaccate. La metà non comprerebbe titoli di Stato, il 52% guarda con interesse a strumenti finanziari di investimento responsabile. Per il 40% dei consulenti finanziari la clientela è vigile sulle opportunità di investimento.Read More