Tags : manifatturiero

PMI IHS Markit Flash dell’Eurozona: l’indebolimento del settore dei servizi

A febbraio, per il quarto mese consecutivo, l’attività economica segna una flessione accentuata dall’ennesima contrazione del settore terziario, le cui aziende continuano ad accusare gli effetti delle restrizioni collegate al virus. Il calo dei servizi è stato tuttavia controbilanciato dall’accelerazione della crescita del manifatturiero, soprattutto tedesco. Le aspettative sono anch’esse migliorate segnando il valore più alto in quasi tre anni grazie alla speranza di un allentamento delle restrizioni legato alla […]Read More

IHS Markit PMI Composito Eurozona: si aggrava la crisi del

L’Indice Composito IHS Markit PMI® della Produzione è scivolato sempre più verso il punto di non cambiamento di 50.0 a luglio. Invariato rispetto al risultato flash che l’ha preceduto di 51.5, il livello ha mostrato una lieve crescita e un livello inferiore ai massimi su sette mesi di giugno di 52.2. L’indice principale ha continuato a celare differenze notevoli […]Read More

Markit Flash PMI: con il peggioramento del manifatturiero, vacilla la

Con il peggioramento dell’economia manifatturiera e la moderata espansione del terziario, la crescita economica dell’eurozona si è indebolita. Il flusso generale dei nuovi ordini è rimasto quasi stagnante e l’ottimismo è crollato al valore più basso dalla fine del 2014, spingendo le aziende ad una maggiore cautela nell’assumere personale. Allo stesso tempo, vista la forte […]Read More

Aumento record in sette mesi del PMI flash dell’Eurozona, ma

▪Flash PMI Composito della Produzione nella zona Euro a 52.1 (51.8 a maggio). Valore massimo in 7 mesi. Flash PMI delle Attività Terziarie nella zona Euro a 53.4 (52.9 a maggio). Valore massimo in 7 mesi. Flash PMI della Produzione Manifatturiera nella zona Euro a 48.8 (48.9 a maggio). Valore minimo in 2 mesi. Flash PMI del Manifatturiero nella zona Euro a 47.8 (47.7 a maggio). Valore massimo in 2 mesi.Read More