Tags : materie prime

CNA: materie prime, l’onda dei rincari impatta di più sulle

La spirale di rincari delle materie prime e dei semilavorati allarma le imprese del settore manifatturiero e in particolare le micro imprese sulle quali l’impatto degli aumenti dei prezzi è più rilevante. È quanto emerge da una indagine condotta dall’Ufficio Studi della CNA su un campione di circa mille tra micro e piccole imprese. La […]Read More

L’aumento del costo delle commodity mette a rischio i margini

Le valute dei Paesi produttori di materie prime, come il dollaro canadese e la corona norvegese sono già in robusto apprezzamento e si prevede che almeno fino a fine anno si assisterà ad ulteriori rialzi. Seguiranno le valute degli emergenti non appena la lotta alla pandemia avrà segnato qualche vittoria. Per evitare impatti, le aziende importatrici possono coprirsi dal rischio di cambio.Read More

Confartigianato – Allarme rincari delle materie prime: costano 19,2 mld/anno

Sulle speranze di ripresa economica delle piccole imprese incombe il continuo rialzo dei prezzi delle materie prime. L’allarme arriva da Confartigianato. L’Ufficio studi della Confederazione ha rilevato che ad aprile 2021 gli aumenti dei prezzi delle commodities non energetiche sono stati del 33,4% rispetto ad un anno prima, con un’accelerazione dei rincari che a marzo di quest’anno si attestavano al +24% rispetto allo […]Read More

La fiammata delle materie prime può azzoppare il Superbonus: l’indagine

Gli interventi per la riqualificazione del patrimonio immobiliare, e in particolare il Superbonus 110%, stanno aiutando il settore delle costruzioni a risollevarsi da una crisi che dura dal 2008 e l’emergenza sanitaria ha in parte accentuato. Ma su questa ripresina pende una sorta di “Spada di Damocle”: la fiammata delle materie prime. Un effetto – temono le imprese – […]Read More

Prezzi delle commodity: Prometeia prevede un rialzo

Ad inizio 2017 i prezzi delle materie prime hanno confermato la tendenza rialzista che aveva caratterizzato lo scorso anno. Nel primo trimestre l’indice Prometeia in euro ha infatti mostrato una crescita vicina al 6% (+4% in dollari) che segue l’apprezzamento del 5% osservato nel trimestre precedente.Read More

Il marmo non solo per pavimenti

Un'azienda, proprietaria di cave di marmo, ha aumentato la propria competitività diversificando il prodotto, acquisendo nuovi macchinari che permettessero di produrre ciottoli e granulati per il settore del giardinaggio.Read More